/media/post/zeg4c8c/madagascar_spiaggia_1.jpg

Come fare per trasferirsi in un paradiso esotico

Voglia matta di Trasferirsi in un paradiso esotico? Ecco come

Quanti di voi lo dicono o lo pensano? E quante volte al giorno? Fuggire in un paradiso esotico e trasferirsi in una villetta sulla spiaggia è il sogno di molti, ma pochi sono quelli che lo fanno sul serio. Allora ecco i consigli su come fare per pianificare al meglio la fuga al caldo.
Chi l'ha fatto dice che ne vale veramente la pena. Per molti è stata una rinascita, basta avere un po' di coraggio e il gioco è fatto! I "paradisi" su questa terra dov'è possibile vivere con mille euro al mese esistono: Caraibi, Sud America, Messico, Maldive, Polinesia.

Per chi fosse interessato, consigliamo il libro di Attilio Wanderlingh, intellettuale napoletano e direttore di una piccola casa editrice: le edizioni Intra Moenia.
Il libro si intitola "Scappo via!" e il sottotitolo spiega dove e come: "Paradisi esotici dove vivere alla grande con meno di mille euro al mese". Il primo paradiso analizzato è il Kenya: laggiù per acquistare una villetta bastano poco più di 50mila euro. Se si vuole invece un villone con tanto di piscina e giardino adeguato si arriva a 180mila euro.

Una casa in un paradiso esotico

Ecco un esempio: in un villaggio di lusso in Kenya, a Diani Beach, un vero paradiso esotico, un appartamento con un salone, due camere da letto e due bagni costa 78mila euro.
Altro esempio: Playa del Carmen (Messico), appartamento a due minuti dal mare con tre camere da letto e due bagni a 67mila euro.

Scopri tutti i luoghi in cui scappare via e mollare tutto con lo speciale Come trasferirsi a...