/media/post/44rc7gu/cinque_terre_10_hotel.jpg

Cinque Terre: i 10 migliori hotel

Dormire in variopinti paesini arroccati tra i vicoli

Assolati strati di ardesia scolpiti dal vento e da onde che si lasciano dietro riflessi dorati, variopinti paesini arroccati tra vicoli che si arrampicano come ascensori dentro vigneti mantenuti ordinati dalla mano dell'uomo e da muretti a secco a strapiombo sul mare. Dormire qui significa sognare. E potete farlo in diverse strutture ricettive di alto livello: alberghi tradizionali, residence, relais. Le tariffe? Rispecchiano le categorie con rapporto qualità-prezzo molto buono.

 

1) Abbadia San Giorgio, Moneglia (Ge)

A 15 minuti di treno da Vernazza, è un ex monastero del '400 dentro un antico chiostro, ora trasformato in resort. Piazzale San Giorgio, tel. 0185 491119, www.abbadiasangiorgio.com

 

2) Albergo Pasquale, Monterosso al Mare (Sp)

È un tipico hotel delle Cinque Terre il cui ristorante è una parte di un vecchio fabbricato del '500. Da tre generazioni è gestito dalla stessa famiglia monterossina. 15 camere con ascensore. Via Fegina 4, tel. 0187 817477, www.hotelpasquale.it

 

3) Hotel Porto roca, Monterosso al Mare (Sp)

Un quattro stelle a picco sul mare, con 40 camere attentamente arredate. Il suo ristorante offre una vasta selezione di specialità regionali. Via Corone 1, tel. 0187 817502, www.portoroca.it

 

4) Gianni Franzi hotel, Vernazza (Sp)

Un posto unico, dove ancora vive la vecchia trattoria La Stella, rilevata nel 1964 dall'allora ragazzetto Gianni, che ha poi dato vita all'hotel. Piazza Guglielmo Marconi 5, tel. 0187 821003, www.giannifranzi.it

 

5) Il Saraceno, Volastra (Sp)

Vanta interni ampi e luminosi. Nelle sue vicinanze, parte la fitta rete di sentieri cara a chi ama camminare. Località Ava, Riomaggiore, tel. 0187 760081, www.thesaraceno.com

 

6) Hotel Marina Piccola, Manarola (Sp)

Nato alla fine degli anni '70, dal recupero di una vecchia casa di pescatori sul mare, è divenuto punto di riferimento dell'accoglienza della zona. Via Renato Birolli 120, tel. 0187 762065, www.hotelmarinapiccola.com

 

7) Villa Argentina, Riomaggiore (Sp)

Un quieto albergo, aperto tutto l'anno, che domina il vecchio borgo. La struttura impiega energia generata da fonti rinnovabili. Via Alcide De Gasperi 170, tel. 0187 920213, www.villargentina.com

 

8) Locanda Ca' dei Duxi, Riomaggiore (Sp)

Si trova in una dimora storica nobiliare, risalente al XV secolo. Alloggio vicino al centro e alla Via dell'Amore. Via Colombo 34/36, tel. 0187 920036, www.duxi.it

 

9) Residenza La Maiella, Palmaria (Sp)

È un intimo resort a picco sul mare, un tempo vecchia postazione militare. L'attigua Locanda Lorena, stessa proprietà, è famosa per la sua cucina. Via Cavour 4, tel. 0187 792370, www.locandalorena.com

 

10) Ca' d'Andrean, Manarola (Sp)

Accogliente hotel a conduzione familiare. La hall si apre su un giardino con piante di limoni, dove d'estate si può fare colazione. Via Discovolo 101, tel. 0187 920040, www.cadandrean.it

 

Info e curiosità sul pernottare alle Cinque Terre

Il saggista Paolo Portoghesi spiega che "i primi segni del passaggio dalla locanda all'albergo vero e proprio risalgono al secolo XVIII".

 

Presso l'Abbadia San Giorgio i bambini non sono ammessi: la volontà della proprietà è che l'ambiente sposi il silenzio.

 

Un'altra alternativa? Gli agriturismi: sono diffusi sul territorio e propongono interessanti attività all'aria aperta.