/media/post/pcqrg8d/Parco-biodiversita-esterno-banner.jpg

Catanzaro, Parco della Biodiversità Mediterranea

Un esempio di Riqualificazione Ambientalea

Negli ultimi anni Catanzaro si è distinta per le opere di riqualificazione culturale, artistica e ambientale. Soprattutto in quest'ultimo aspetto segnaliamo il recupero di un area verde di circa 60 ettari al centro della città di catanzaro: Il Parco della Biodiversità Mediterranea.

Un vero e proprio intervento massiccio di ingegneria naturalistica a vantaggio della vecchia azienda della scuola agraria che prima sorgeva e si "occupava" di questa zona.

Come il nome stesso suggerisce, gli interventi di riqualificazione sono stati effettuati nell'ottica di uno sviluppo e rispetto di quella che è la bio-diversità mediterranea. Proprio in quest'ottica oggi il parco è un ecosistema in cui convivono grandi varietà floristiche e faunistiche perfettament eintegrati con alcuni attività di ordine sportivo culturale e ludico portate avanti dall'uomo.

 

(descrizione)

 

Al suo interno infatti il Parco ospita le sedi del CRAS (Centro Recupero Animali Selvatici), del MUSMI (Museo Storico Militare “Brigata Catanzaro”) e del Corpo di Polizia Provinciale.

Inoltre, il parco è lo scenario perfetto di installazioni artistiche che di volta in volta sono state ospitate al suo interno riqualificandone e rilanciandone un'area di notevole fascino e utilità per la tutta la città.