/media/post/edccdr5/barbados-mare.jpg

Barbados, Caraibi perfetti.

Spiagge, golf e tartarughe marine

L'isola di Barbados, nel Mar dei Caraibi, presenta tutte le caratteristche giuste per essere defiita "isola perfetta". Una delle sue spiagge è tra la top ten delle spiagge più belle del mondo.

Barbados è un’isola corallina, “sputata” fuori dal mare in tempi assai lontani, quando l’attività vulcanica di questa area del Mar dei Caraibi era abbastanza movimentata. E’ un’isola-nazione che fa parte dell’arcipelago delle Piccole Antille. A dimostrazione di questa sua origine corallina ci sono le straordinarie spiagge di sabbia bianca sulla costa occidentale.

 

(descrizione)

 

E naturalmente, la barriera corallina, perfetta per snorkeling e immersioni. Dall’altra parte dell’isola, invece, gli alisei permettono ai surfisti di giocare con le onde. Ed è sempre merito degli alisei se il clima dell’isola di Barbados è sempre piacevolmente mite. Già da questa introduzione si può ben capire che un viaggio sull’isola di Barbados è da catalogare sotto la casella “viaggi da sogno”.

 

Barbados, le spiagge

(descrizione)

 

Essendo un’isola tropicale, Barbados è piena di belle spiagge. Le spiagge però non sono tutte uguali. Potete scegliere quelle più adatte a voi.

Lungo la costa occidentale, il mare è più calmo, e le acque azzurre lambiscono dolcemente la riva. Qui si può rimanere sdraiati a prendere il sole, oppure dedicarsi allo sci d’acqua. O anche partecipare a una crociera su un catamarano. O magari, più semplicemente, nuotare.

Anche verso sud si continuano a trovare spiagge sabbiose praticamente perfette. Con tanto di barriera corallina.

 

(descrizione)

 

La costa orientale – al contrario – è una delizia per i surfisti che arrivano da tutto il mondo. Grazie al vento, l’Atlantico che bagna la costa est di Barbados è agitato quanto basta per regalare le onde perfette agli innamorati della tavola (da surf, naturalmente).

Scogliere di corallo e pietra arenaria caratterizzano le coste settentrionali. Dove le onde dell’Oceano hanno scolpito il terreno quasi fossero la mano di un artista.

Una curiosità: “Crane beach” è considerata una delle dieci spiagge più belle del mondo.

(descrizione)

 

Barbados, non solo spiagge

Barbados è un’isola con una conformazione per lo più piatta, ma con una natura straordinaria anche all’interno. Se quello che colpisce a prima vista dell’isola sono le spiagge e il mare, è pur vero però che foreste, grotte, gole e laghi sotterranei sono il gioiello nascosto, l’asso nella manica di questa isola delle Piccole Antille.

 

(descrizione)

 

Da un punto di vista geologico, Barbados è assolutamente singolare. Unica nel suo genere.

 

Barbados e i Bajans

Tante sono le attività che l’isola di Barbados offre. Musica, cibo, vita notturna, arte. Ma quel che rende veramente speciale una vacanza su quest’isola caraibica sono i Bajans. Vale a dire, i barbadiani.

 

(descrizione)

 

Insomma, gli abitanti di Barbados. Il loro sorriso sincero. Quel loro modo così familiare e accogliente di far sentire chiunque a casa propria. Se si torna una seconda volta sull’isola è anche – soprattutto – merito dei Bajans.

 

Barbados, cosa fare

Ecco un elenco di alcune delle attività che potete fare sull’isola di Barbados.

 

(descrizione)

 

Escursioni sull'isola di Barbados

Campi di canna da zucchero, calanchi, foreste tropicali, villaggi costieri. Se siete stanchi del mare e volete partire alla scoperta dell’isola di Barbados le escursioni sono il modo migliore. Camminare, camminare e camminare nella natura incontaminata. Lungo il percorso si possono stringere nuove amicizie. Una sola raccomandazione: rispettare sempre l’ambiente.

 

Golf, sull'isola di Barbados anche Tiger Woods

(descrizione)

 

Con il sole che avvolge l’isola di Barbados tutto l’anno, il golf è sempre a portata di mano. Dunque, luogo di vacanza ideale per golfisti o aspiranti tali (al riguardo ci sono ottimi corsi per imparare a giocare a golf).

Le strutture sono spesso a livello professionale. Molti alberghi e resort offrono pacchetti che includono la possibilità di praticare il golf. Sarà forse un caso se nell’ottobre 2004 il golfista più famoso del mondo, Tiger Woods ha scelto Barbados per celebrare il proprio matrimonio (finito poi com’è finito, certo, ma questa è un’altra storia)? La cerimonia si era svolta su un campo da golf…

 

Kayaking, per esplorare l'isola di Barbados dal mare

(descrizione)

 

Un altro modo per esplorare l’isola di Barbados è quello di salire su un kayak. Scivolando così sulle acque cristalline dei Caraibi. Potreste anche incontrare le pacifiche e socievoli tartarughe marine. Ricordatevi: se volete affrontare acque più agitate – e fare quindi un giro più emozionante – scegliete la costa meridionale. Se preferite acque calme e rilassanti, allora meglio la costa occidentale. Sull’isola trovate facilmente punti dove noleggiare il kayak e tutto quel che serve per gli sport acquatici.

 

Snorkeling. Barracuda, tartarughe e tantissimi coralli nel mare dell'isola di Barbados

(descrizione)

 

Le acque cristalline dell’isola di Barbados sono l’ideale per lo snorkeling. I siti per le immersioni sono molti, e non mancano certo le cose da vedere sott’acqua. Pesci tropicali, tartarughe, barracuda, coralli… il mondo subacqueo delle Antille è ricco di incontri preziosi. La zona migliore per lo snorkeling è la costa occidentale con le sue acque calme.