/media/post/leucpe3/1862-marcopolo-adutei-belg4-622x471.jpg

Qual è la capitale del Belgio?

Sapete qual è la capitale del Belgio? La capitale del Belgio è Bruxelles

C'è un'atmosfera a Bruxelles che la rende unica, diversa dalle altre città.

Ha uno stile personale che la rende seducente e coinvolgente: a tratti è ironica e spiritosa, a tratti molto seria e austera. Ma è proprio questo il suo fascino, una versatilità che ha stimolato il genio di personaggi quali René Magritte, celebre pittore Surrealista a cui è stato dedicato il Museo Magritte, inaugurato nel giugno 2009, e Victor Horta brillante architetto Art Nouveau che ha dato lustro all'architettura di Bruxelles. Per non parlare poi di Hergé, Morris e Pejo rispettivamente i creatori di fumetti del calibro di Tintin, Lucky Luke e i Puffi.


Guarda il video su Bruxelles


Bruxelles è anche una città di affari. Le istituzioni dell'Unione Europa, le multinazionali che hanno qui la loro sede europea, lo testimoniano. Ma è proprio il brulicare di tante persone provenienti da tanti paesi del mondo che la rendono una città multietnica, una finestra aperta sul mondo.

È una città giovane: sono centinaia di migliaia i ragazzi che ogni anno scelgono di completare il loro corso di studi a Bruxelles.

Bruxelles è una città che ama vivere. Lo dimostra una gastronomia celebre in tutto il mondo, un elevato numero di ristoranti gastronomici, le numerose brasserie dove è quasi difficile scegliere una tra le tante birre di produzione artigianale o di abbazia, o ancora i locali dove ascoltare musica dal vivo.

Il tutto ben affiancato da una vivacità culturale da fare invidia: musei, esposizioni, teatri, cinema, serate e concerti musicali all'aperto, magari in un parco comunale! Si, perché Bruxelles è anche una delle città più verdi d'Europa.

Dinamica, cosmopolita, seducente e a misura d'uomo, Bruxelles conosce il segreto dell'arte di vivere, bene.