/media/post/cvvbbdl/barcellona_i_nuovi_locali_divertimento_bitter.jpg

Barcellona, nuovi locali del divertimento

Nightlife a Barcellona

La città di Barcellona non si ferma mai, come non si fermano le aperture di nuovi locali per serate dall’aperitivo al dopo cena. I migliori indirizzi del divertimento a Barcellona.

 

di Martina De Angelis

(descrizione) 

Una delle novità più succose della movida barcellonese è il nuovo-vecchio locale del famoso barman Enric Bertomeau, il Tirsa Bcn nel cuore di Eixample. Nato dalle ceneri dello storico Tirsa dell’Hospitalet, il bar è l’emblema del divertimento notturno catalano, che si rinnova pur rimanendo sempre legato alle sue tradizioni: così il Tirsa cambia sede e va nella Barcellona modernista rinnovando lo stile degli arredi, con bancone nuovo di zecca squadrato in legno chiaro e ambiente molto meno rétro del precedente locale.

(descrizione)

L’anima però è sempre la stessa, così come la maestria dei baristi nel preparare i classici di sempre, dal Gin Tonic british al Cosmopolitan. Bertomeau realizza così l’idea di conservare la tradizione dello storico Tirsa (che era in attività dal 1960), sogno che culla fin al 2014 e che ora diventa finalmente realtà, conservando il nome originale e con la benedizione di Manel Tirvió, patron e creatore della leggendaria coctelerìa.

(descrizione)

Grande novità per gli appassionati di sport, e per una città che di sport ci vive, è il primissimo NBA Café europeo, aperto qualche mese fa sulla Rambla in collaborazione con il gruppo di ristorazione spagnola AN Group. Si tratta del ristorante/locale tematico della celebre lega americana di basket, una sorta di “Hard Rock Café” con le vetrine guarnite di gadget delle varie squadre NBA invece che con strumenti musicali.

 

L’immenso spazio è stato progettato dal famoso interior designer spagnolo Lázaro Rosa-Violán, che ha inserito tra i vari elementi anche un “jumbotron” di quattro facce, uno schermo simile a quelli presenti nelle arene americane proprio sopra l’area bar. Con un menù tipicamente tex-mex, tra hamburger vari e una vasta scelta di birre, l’NBA Cafè è un locale divertente per passare una serata diversa, che si ami o no la palla a spicchi.

 

Fresco di rinnovo il Mercat Princesa, la prima esperienza barcellonese di “showcooking”: in uno splendido palazzo gotico, 17 tra bar e ristoranti si susseguono tra archi e antichi portici, proponendo il meglio della cucina locale e internazionale, deliziosi cocktail e tutti gli ingredienti per una serata che inizia con l’aperitivo e finisce a tarda notte con un drink.

 

La location è davvero molto suggestiva, ogni locale è decorato secondo il suo particolare tema, dalla birra alla pizza, al sushi, e spesso la sera è possibile godere degustazioni, musica dal vivo, dal jazz alla classica, ma anche artisti locali di chitarra o di flamenco. Molto piacevole per una serata in compagnia anche Bitter, cocktail bar nella zona di San Antoni che propone drink a base di erbe naturali.