/media/post/9s9zq85/grecia.jpg

Atene

Guida alla vita notturna

Al calar del sole ad Atene la vita continua, anzi potremmo dire che rinasce...e ce n'è per tutti i gusti: dai ritmi e melodie malinconici al teatro classico, dalla "laika" alla tecnho ai live club. Nei bar estivi e nelle discoteche si ascolta musica folk tradizionale e musica house.

In questa pagina vi presentiamo una breve guida notturna della capitale greca. E' importante sapere innanzitutto che la vita notturna non comincia prima delle 22:30-23:00 e che ristoranti e taverne non chiudono prima delle 2 di notte; bar e discoteche invece non si fermano fino alle prime luci dell'alba.

Per chi ama le feste organizzate vi invitiamo a cercare inviti a party delle stazioni radio, sono ad ingresso libero, oltre che molto divertenti. Per i più esigenti Atene offre moltissime attività culturali, molti infatti sono i teatri, anche se sicuramente l'Athens Concert Hall è quello che più attrae, grazie alle proposte di concerti musicali anche di musica internazionale che offre.

Da segnalare anche il Dora Stratou Dance Theatre, sulla collinetta di Filopappos, dove ammirare spettacoli di danza popolare, una tradizione dell'estate ateniese. Quello che più attira i giovani dell'Atene notturna è sicuramente il movimento e la vasta scelta di locali che si ha appena il sole tramonta.

La scelta spazia da musica da discoteca a quella folkloristica tradizionale, dai ritmi più tranquilli fino al teatro classico, a techno e house.

 

(descrizione)

 

Se volete rimanere nel tradizionale mangiando greco e ascoltando musica "indigena" dovete dirigervi verso le così dette Rempetika, ubicate soprattutto nella zona della Plaka e nel quartiere pedonale di Psyrri. Altri quartieri dove si possono trovare locali con musica dal vivo, non necessariamente greca, ma piuttosto internazionale sono i grandi viali e il Pireo, che ospita anche buona parte delle discoteche.

Gazi invece è il quartiere dove si trovano locali per omosessuali, oltre che centro espositivo e culturale.

 

(descrizione)

 

Tra i locali più frequentati segnaliamo:

- Gagarin 205 club: dove ascoltare musica rock e pop dal vivo. Si paga l'ingresso;

- Brettos: a Plaka, piccolo bar ma molto caratteristico;

- Istioploikos: ubicato in una vecchia nave restaurata e ormeggiata nel porto Mikrolimano, è un bar ristorante che rimane aperto fino a tarda sera.

- Half Note Jazz Club: è il primo locale aperto ad Atene per gli amanti della musica jazz; è possibile anche sentire qualche canzone folk o addirittura celtica.

- Strepitoso: di tendenza questo lounge bar che affaccia su plaka Enarhia, è anche l'emblema di questa particolare zona di Atene. Nelle vicinanza sono moltissimi i bar e i ristoranti anche piuttosto economici.

- Alavastro cafè: adatto per sorseggiare un cocktail o mangiare uno spuntino ascoltando musica da tutto il mondo, ma sempre dalla vena abbastanza eclettica.

- Boemissa: sempre pieno, questo locale propone musica blues, ma greca, qualcosa che unisce il tradizionale all'internazionale.

 

Come live club tenete sott'occhio la programmazione del'Herod Atticus Theatre, vicino l'Acropolis e del Lykavettos Outdoor Theater in cima al Lykavettos mountain, i due più importanti locali dove sentire musica dal vivo.

All'Olympic Stadium è possibile vedere i grandi concerti di artisti del calibro di Rolling Stones, Springsteen a Pink Floyd. Il Badmitten theater e il Megaron sono altri due club importanti che presentano sempre un'ampia varietà di performance e artisti.