/media/post/vtb7dcg/quartiere-luci-rosse.jpg

Amsterdam - Quartiere a luci rosse

La vita notturna di Amsterdam è tra le più movimentate e varie d'Europa

Un miscuglio di musiche e culture differenti.

Tanti sono i modi di divertirsi ad Amsterdam ma uno dei più famosi, in special modo per i turisti è il Quartiere a Luci Rosse, negli itinerari di Amsterdam e tra le cose da vedere. Naturalmente l'Olanda non è soltanto Amsterdam, anzi ci sono città, come per esempio Rotterdam, che vanno visitate per compredere appieno lo stile di vita degli olandesi.

Il Quartiere a luci rosse di Amsterdam

Le vie intorno al canale principale del quartiere a luci rosse, su Oudezijds Voorburgwal, sono piene di vita, locali e birrerie. E' qui che si possono trovare alcuni dei migliori coffee shops di Amsterdam. Da non dimenticare le prostitute in vetrina, che però in questi ultimi tempi stanno lentamente scomparendo, per far posto agli ateliers di alta moda. Proseguendo lungo Oudezijds Achterburgwal e poi a destra (fronte alla stazione centrale) verso Nieuwmarkt, si incontrano numerosi bar e ottimi ristoranti cinesi, tipici della Amsterdam a luci rosse.

Il video a luci rosse

Tra i locali da consigliare, c'è quello visitato da Riccardo Marino, uno dei più antichi locali a luci rosse in Europa, Casa Rosso. Con 30 euro (40 euro con quattro consumazioni) potrete assistere a 6/8 spettacoli di streap tease e anche erotici.

Café e Coffee Shops

Se volete provare i Café, dovete andare nel Jordaan: ex quartiere popolare, ora è uno dei luoghi più caratteristici di Amsterdam, dove si possono incontrare i café vecchio stile della città, colorati e pieni di vita, tipici in Olanda, senza dimenticare i luoghi dove mangiare. Un visita nei Coffee Shops di Amsterdam è d'obbligo per chi visita la città. Qui potrete comprare liberamente marijuana o hashish e fumarla solo all'interno del locale. Warmoesstraat, accanto al quartiere a luci rosse è una delle mete preferite per chi vuole provare i Coffee Shops di Amsterdam. Tra i migliori Coffee Shops ricordiamo: Rookies (Korte Leidsedwarsstraat 145-147), Bulldog Palace (Oudezijds Voorburgwal 90), Greenhouse Namaste (Waterlooplein 345), Abraxas (J.Roelensteeg 12-14). Leggi la Guida di Amsterdam.

Hotel consigliati

I ristoranti consigliati

Se si vuole mangiare bene ad Amsterdam, si devono provare molte cucine: iniziamo con la cucina olandase del Restaurante het Zwaantje (da 20 euro), continuiamo poi con la cucina Thai del Kinnaree (da 30 euro) e finiamo con la cucina cinese del New King (da 20 euro)