/media/post/ag3sglq/musica_amsterdam.jpg

Amsterdam in musica

Locali, dj, serate da non perdere ad Amsterdam

Il meglio della nightlife di Amsterdam, tra teatri, locali e soprattutto tanto divertimento. Scopri qui il meglio di Amsterdam a rtimo di musica.

 

Le mille note della città di Amsterdam, dal clubbing all’Opera, da ascoltare o da ballare, la notte di Amsterdam risuona di tutti i ritmi.

 

(descrizione)

Dopo il tramonto, la grande ricchezza culturale di Amsterdam si tramuta in una enorme varietà di proposte. Le serate più glamour in città sono da anni quelle che si svolgono al Jimmy Woo’s, dove i migliori DJ della scena internazionale propongono la musica più trendy per un pubblico spesso costellato di celebrità. Moda e nightlife si fondono al People’s place, che prende il nome del primo club fondato da Tommy Hilfiger, ed è situato proprio sulla sede europea dello stilista.

(descrizione)

Chi preferisce ritmi più intensi troverà ciò che cerca all’Air e all’Escape, megaclub frequentatissimi dai giovani di Amsterdam che preferiscono house e techno. Il clubbing è di calibro internazionale anche al Panama, su una striscia di terra sull’IJhaven. Le selezioni sono invece più ricercate al più piccolo Bitterzoet, che ospita anche reading e altre contaminazioni. 

Rock e pop sono in scena all’Heineken Music Hall e al Paradiso, uno dei più importanti club d’Europa. In una antica chiesa sconsacrata si esibiscono i migliori artisti della scena indie di tutto il mondo, spesso accompagnati da rivelazioni scoperte dagli attenti art director.

(descrizione)

Al Melkweg, la programmazione è generosa tanto di grandi nomi quanto di iniziative legate al cinema e all’arte. Gli amanti della musica più tradizionale possono consultare il prestigioso cartellone del Concertgebouw, che propone il meglio della musica sinfonica e lirica mondiale, e recital di introduzione all’ascolto per i meno addentrati.