/media/post/3aae5f8/Falconry-650x4871.jpg

Abu Dhabi, l'emirato del falco e del cammello

Falchi e cammelli sono animali estremamente importanti per l'emirato di Abu Dhabi con le sue antichissime tradizioni

L'emirato di Abu Dhabi è il più grande degli Emirati Arabi Uniti: con la sua superficie di 75.000 km quadrati occupa circa l'86 per cento del territorio. Si trova sulla costa nord-est della penisola arabica e si estende lungo la metà occidentale degli Emirati Arabi Uniti (EAU). Si tratta di luoghi molto antichi, rappresentativi della cultura e delle tradizioni arabe. L'emirato di Abu Dhabi è caratterizzato dalla presenza di mare, di oasi e soprattutto del deserto che influenza da sempre la vita delle persone in quest'area dando grande importanza al cammello - come animale da trasporto - e al falco - rispettato ed utilizzato per l'arte della falconeria -.

Abu Dhabi e la falconeria

(falco)

 Il falco è uno dei simboli di Abu Dhabi e la falconeria nell'emirato vanta una tradizione antichissima[/caption] Il falco è un animale estremamente rispettato negli emirati: è l'emblema degli EAU e può anche essere trovato sulle banconote. Lo sport della falconeria è conosciuto come lo sport degli sceicchi - ma anche di tutti gli amanti del deserto degli Emirati -. La falconeria, infatti, è stata praticata nella regione del Golfo Arabo per diverse migliaia di anni: il Santo Corano contiene un versetto sulla falconeria che autorizza l'uso di uccelli per la caccia. Emiri e sceicchi sono noti per la loro venerazione dei volatili: dare o ricevere un falco in dono era ed è considerato un segno di altissimo rispetto. Uno sport difficile che richiede tempo per l'apprendimento delle regole e per l'acquisizione delle abilità: l'arte della falconeria è ancora un rito di passaggio per i bambini di sesso maschile di qualsiasi famiglia di alto rango del Golfo arabo.

Corse dei cammelli e dei cavalli

(cammelli)

Il cammello è uno degli animali simbolo di Abu Dhabi insieme al falco[/caption] Le corse dei cammelli e dei cavalli sono profondamente radicate nella cultura degli Emirati: basti guardare ai proprietari di alcuni dei più grandi cavalli da corsa nel mondo per capire quanto l'ippica è popolare negli Emirati. Le corse dei cavalli sono molto seguite nell'emirato di Abu Dhabi e le gare si svolgono da novembre ad aprile. Le corse dei cammelli si svolgono tra ottobre e marzo ad Abu Dhabi e Al Ain: quella più grande si tiene in occasione della Giornata di festività Nazionale (2 dicembre). La pista più vicina alla città di Abu Dhabi è l'Al Maqam Camel Racing sulla strada per Al Ain.

Abu Dhabi Falcon Hospital

(ospedale)

La speciale clinica di Abu Dhabi dedicata alla cura del falco, animale simbolo dell'Emirato[/caption] L'Abu Dhabi Falcon Hospital è il più grande e avanzato ospedale per falchi del mondo. Le sue attrazioni principali sono un museo in cui sono esposti falchi e una struttura in cui questi uccelli possono volare liberamente. I dottori del centro sono disponibili per visite guidate di questo ospedale specializzato e pluripremiato. Si possono visitare le corsie di lusso che ospitano i volatili, il museo che offre una panoramica del nobile sport della falconeria nel deserto oppure provare l'emozione di questo sport nei giardini verdeggianti. Per informazioni turistiche relative al Falcon Hospital di Abu Dhabi, per scoprire una delle arti arabe più radicate e rappresentative della cultura della penisola, potete visitare il sito ufficiale.