/media/post/3pz8uvd/10_monumenti_da_vedere_a_praga.jpg

10 monumenti più importanti da vedere a Praga

Praga è una città ricca di monumenti, in un unico mix di stili

Mille anni di sviluppo architettonico hanno lasciato come eredità un numero impressionante di monumenti appartenenti ai più diversi stili. Dal Romanico della Basilica di San Giorgio al Gotico del Ponte Carlo e della Cattedrale di San Vito. Ma, nella capitale, non mancano pregevoli edifici in stile Rinascimento, Barocco, Rococò e Liberty

 

1) Torre dell’Orologio 

Con i suoi 70 metri, svetta in Staroměstské náměstí ed è tra i monumenti più fotografati in città. Nella parte superiore è occupata dall’Orologio Astronomico di Mikuláš di Kadane. Staroměstské náměstí, Staré Město, Praga 1 

 

2) Municipio
 della Città Vecchia 

Fatto costruire da Giovanni di Lussemburgo nel 1338, è stato più volte ampliato. Incastonato nella splendida Staroměstské náměstí, include la Torre dell’Orologio. Staroměstské náměstí, Staré Město, Praga 1.

 

3) Casa Municipale


Eretta a inizio ‘900, è un esempio di Art Nouveau. Sulla facciata spicca il mosaico “Omaggio a Praga” dell’artista Karel Spillar. All’interno, è fregiata da decori e arredi di artisti cechi del calibro di Mucha e Švabinský. Náměstí Republiky 5, Staré Město, Praga 1, www.obecnidum.cz 

 

4) Sinagoga Pinkas

Costruita nel 1535 e utilizzata come luogo di culto fino al 1941, oggi è un monumento alla memoria: sulle sue pareti sono elencati i nomi di 77.297 vittime ceche della Shoah. Vi è conservata una raccolta di disegni dei bambini deportati a Terezín. Široká 3, Josefov, Praga 1, tel. +42 2 22326660, www.jewishmuseum.cz 

 

5) Casa 
della Madonna Nera 

Magistrale esempio di architettura cubista praghese, risale al 1912 ed è opera di Josef Gocar. Oggi ospita il Museo del Cubismo Ceco, che espone dalle pitture agli oggetti in vetro in stile. Celetná 34. Ovocný trh 19, Staré Město, Praga 1, tel. +42 2 24236378. 

 

6) Casa di Faust


Palazzo barocco in cui vissero il principe Václav di Opava ed Edward Kelly, alchimista di corte di Rodolfo II. Qui, secondo la leggenda, Faust vendette l’anima al diavolo e fu trasportato all’inferno da una breccia nel soffitto. Attualmente la casa è chiusa al pubblico. Karlovo náměstí 40-41, Praga 2.

 

7) Antico Cimitero Ebraico 

Fondato tra il XIV e XV secolo, custodisce circa 12.000 lapidi – quella più antica risale al 1439 – disposte su più strati (anche se le tombe sono molte di più). Da non perdere il Museo Ebraico. Široká 3, Josefov, Praga 1, tel. +42 2 22326660

 

8) Basilica di San Giorgio 

Fondata tra il 915 e il 920 da Vratislao I, si staglia nella terza corte del Castello di Praga. Oggi sede di concerti di musica sinfonica, custodisce la tomba di Santa Ludmilla, martire della Nazione. Náměstí U Svatého Jiří 11, Praga 1, tel. +42 2 24371111

 

9) Sinagoga vecchia-Nuova 

È uno dei più antichi e preziosi monumenti ebraici del mondo, nonché la sinagoga più vecchia dell’Europa centrale. Detta “Staronová”, conserva un pulpito con una grata in ferro battuto del XV secolo e l’Arca Sacra con i rotoli della Torah. Nella sua soffitta riposerebbe il Golem di Rabbi Löw. Incantevole anche la Sinagoga Spagnola, nella top 10 di attrazioni di Praga. Červená 2, Josefov, Praga 1, tel. +42 2 24800812 

 

10) Memoriale Nazionale 

Domina sulla collina di Žižkov. Sorto nel 1929, in memoria del comandante hussita Jan Žižka, nel 1954 accolse la salma di Klement Gottwald, primo presidente operaio. U Patmáníku, Žižkov, Praga 3. 

 

Informazioni e consigli:

- Dancing House: costruita tra il 1992 e il 1996 nella Città Nuova, è opera degli architetti Vlado Milunić e Frank Gehry. All’ultimo piano ospita il ristorante Céleste. 


- Holešovice: la nuova Praga sulle rive della Moldava è protagonista di un grande progetto di riqualificazione. In cantiere: Praga Marina, River Lofts e Vlatava River Park


- Per il Nuovo Ponte Carlo – colpito da un’alluvione nel 2002 – sono stati stanziati 230 milioni di corone (8 milioni e 800.00 euro). Alla guida dell’operazione: il capo ingegnere Jiří Petrák.