/media/post/qd853t9/Lago_di_Iseo.jpg

10 cose da non perdere sul Lago di Iseo

Il piccolo lago lombardo noto come Sebino meta di artisti e poeti

La scrittrice George Sand si innamorò sulle sponde di questo piccolo lago lombardo, anticamente noto come Sebino. Da sempre il Lago d'Iseo è meta di artisti e poeti, e ha ispirato numerose storie romantiche. La sua immagine è legata anche al successo delle bollicine Franciacorta e al fatto di essere il territorio che ha ispirato il grande chef italiano Gualtiero Marchesi, che a Erbusco ha il suo ristorante da vent'anni.

 

Iseo

Centro principale sul lago, è un'ottima base per l'esplorazione della zona. Nel cuore medievale spicca la pieve di Sant'Andrea, sorta nel V secolo. A pochi chilometri dall'abitato, a Provaglio d'Iseo, sorge il Monastero di San Pietro in Lamosa.

 

Via Valeriana

Recuperata nel 2002, questa antica strada romana attraversa l'entroterra della sponda bresciana del lago e può essere percorsa a piedi o in mountain bike. Si passa tra i comuni di Iseo (da Pilzone), Sulzano, Sale Marasino, Marone, Zone, fino a Pisogne.

 

Monte Isola

È la più grande isola lacustre italiana. Abitata sin dai tempi dei Romani, è oggi facilmente raggiungibile con battelli da Sale Marasino. Sull'isola, il 24 giugno si festeggia San Giovanni: è il giorno della pesca delle sardine.

 

Piramidi di Zone

Un fenomeno naturale unico al mondo. A Cislano di Zone, l'azione corrosiva dell'acqua a contatto col suolo morenico della montagna, ha modellato il terreno creando delle piramidi sulle cui sommità sono poggiati grossi massi.

 

Riserva delle Torbiere

Sorge sulla sponda meridionale del lago. È uno dei più importanti paradisi europei del birdwatching, con ben 17 specie di uccelli. Nelle acque si trovano luccio, pesce gatto, anguilla, persico reale, carpa e tinca.

 

Pisogne

È la porta d'ingresso verso la Valle Camonica e il centro maggiore della sponda nordorientale del lago. Il cuore dell'abitato medievale batte intorno a Piazza Mercato. Appena fuori dal paese, sorge il Santuario della Madonna della Neve.

 

Valle Camonica

La più importante delle valli bresciane. Prende il nome dall'antica popolazione dei Camuni, che qui ha lasciato fondamentali testimonianze: sono oltre un centinaio le incisioni rupestri visibili nel Parco Nazionale di Naquane, Patrimonio dell'Umanità Unesco e spettacolo unico al mondo. www.cmvallecamonica.bs.it

 

Canyon

Nel territorio di Monticelli Brusati, parte un percorso alla scoperta delle cascate. L'itinerario prende avvio dalla piazzetta di Gaina, nel mezzo della zona del Franciacorta. Si percorre un canyon seguendo un torrente attraverso passaggi in pietra, fino a una serie di cascate da superare con l'aiuto di scale metalliche, catene e pioli infissi nella roccia.

 

Franciacorta

Vigneti, castelli e abbazie. Questo territorio, in provincia di Brescia, è ricco di tanti itinerari diversi: gastronomici, per le famose bollicine e i prodotti locali, e culturali, per le tante testimonianze storiche da scoprire. www.franciacorta.net

 

Gualtiero Marchesi

L'Albereta Relais & Châteaux di Erbusco è uno splendido resort immerso nei vigneti del Franciacorta, a pochi chilometri dalle sponde del Lago d'Iseo. Ma soprattutto è il regno del grande Gualtiero Marchesi. Il più famoso degli chef italiani ha qui il suo ristorante. Via V. Emanuele 23, Erbusco (Bs), tel. 030 7760550 www.albereta.it

 

Info utili sul Lago di Iseo

Tutte le informazioni sono sul sito www.iseolake.info

 

Da luglio a settembre la musica classica illumina le notti sulle sponde del Lago d'Iseo con il Sebino Summer Class & Festival. www.sebinosummerclass.eu

 

Nel mese di luglio si svolge la processione Stella Maris: centinaia di barche illuminate percorrono il lago nel tratto di Sarnico.