/media/post/7f9tgea/10_attrazioni_imperdibili_vienna_schloss_prev.jpg

10 attrazioni imperdibili a Vienna

Vienna è una città affascinante ed in continua evoluzione, tra storia e modernità

Sospesa tra passato e presente, Vienna è una città in continua evoluzione, capace ancora di affascinare per il profondo legame con la storia, che rivive nei castelli che resero grande l’Impero asburgico, negli edifici “Jugendstil” lungo la Ringstrasse e nella Innere Stadt. Da ammirare dall’alto della Torre del Danubio

 

1) Hofburg


Il Palazzo di Corte è stato per più di sei secoli il centro del potere austriaco. L’ampio complesso include: le Stanze imperiali di Francesco Giuseppe e Sissi, la Scuola di Equitazione Spagnola, l’Albertina e il Tesoro imperiale con i gioielli della corona. Michaelerplatz. 

 

2) Prater


Antica riserva di caccia reale, oggi è un’enorme area verde sul Danubio che include la ruota panoramica, il Luna Park, il planetario, il museo, il trenino lillipuziano, i campi da tennis e da golf, le piste ciclabili, uno stadio, un laghetto, il complesso eristico del Messegelände, due galoppatoi e il Lusthaus. Praterstern. 

 

3) Schönbrunn Schloss 

Castello e rifugio di Maria Teresa, conta 1.441 stanze. Favolosa la Grande Galleria in stile Rococò, e il salone, lungo 43 metri. Schönbrunn Schloss Strasse. 

 

4) Palmenhaus


Nel Parco di Schönbrunn, la Serra delle Palme è una delle più grandi d’Europa. In vetro e ferro, è divisa in tre zone climatiche, dove si coltivano piante tropicali, mediterranee e subtropicali. Schönbrunn Schloss Strasse. 

 

5) Stephansplatz


È il cuore geografico della Innere Stadt: una vivace piazza pedonale dominata dalla cattedrale gotica Stephansdom e dalla facciata dell’edificio Haas Haus dell’architetto Hans Hollein. 

 

6) Ringstrasse


Si tratta di un anello di viali imperiali fatto costruire nel 1857 dall’imperatore Francesco Giuseppe. Include la Börse, la Votivkirche, il Rathaus, il Burgtheater, iloParlamento, il Naturhistorisches Museum, il Kunsthistorisches Museum e la Staatsoper

 

7) Zoo Schönbrunn


È lo zoo più vecchio, e “vivibile”, del mondo e ospita oltre 500 animali. Ingresso da Hietzinger Tor

 

8) Karlskirche


È la più bella chiesa barocca della città. Dedicata a Carlo Borromeo, ha un interno vasto e luminoso. Karlsplatz. 

 

9) Stadtpark


È il più grande parco sulla Ringstrasse. Aperto nel 1862 come primo parco pubblico del comune, è noto per il vistoso Monumento a Strauss di Edmund Hellmer del 1921. Ringstrasse. 

 

10) Donauturm


Con i suoi 252 metri di altezza e il ristorante sospeso a 170 metri da terra, la Torre del Danubio è un vero e proprio must. Dall’alto lo sguardo spazia sul centro storico e sul Wienerwald. Donauturmstrasse 4. 

 

Informazioni e consigli:

- Per avere maggiori informazioni in città: Ufficio Turistico di Vienna, tel. +43 1 24555, www.vienna.info 


- Vienna Card: costa 19,90 euro e permette di viaggiare per tre giorni sull’intera linea urbana di metrò, tram e autobus. In più, oltre 210 sconti sui biglietti d’ingres- so a musei, attrazioni turistiche e locali. 


- Il Twin City Liner è un catamarano ad alta velocità che, tre volte al giorno, col- lega in 75 minuti Schwedenplatz alla capitale slovacca Bratislava. www. twincityliner.com