alice lifestyle leonardo marcopolo

Vancouver è una città di esploratori, che va conosciuta e scoperta in ogni suo angolo. Molti sono gli itinerari possibili in questa città, per ammirare lo splendore e le bellezze naturali della British Columbia e del Canada.
Secondo il rapporto dell’Economist, Vancouver è la città più vivibile al mondo, prima di Toronto, Melbourne e Vienna. Questo grazie alla sua modernità, ai grattacieli di vetro e ferro che non oscurano mai la bellezza selvaggia della natura canadese.

I luoghi da vedere e gli itinerari

Stanley Park – E’ un parco enorme alle porte di Vancouver, un’oasi verde da vedere. Per apprezzarlo appieno, arrivate la mattina presto e dirigetevi a piedi verso Lagoon Drive, una delle vie più panoramiche.
L’Acquario di Vancouver – All’interno di Stanley Park si trova uno degli acquari più belli del Nord America, forse il più bello del Canada: da non perdere l’esibizione del raro beluga bianco.
Ponte Sospeso Capilano – Poco più a nord di Stanley Park, si trova il ponte sospeso di Capilano, una delle più importanti attrazioni turistiche di Vancouver e della British Columbia. Un itinerario tra alberi secolari e la foresta pluviale.
Canada Place – Questo è il fulcro degli eventi che si svolgono a Vancouver, qui potete trovare un efficiente Ufficio di Informazioni Turistiche. Il luogo ideale per conoscere meglio gli eventi dell’Olimpiade 2010 di Vancouver.
Robson Street – Dal Canada Place arrivate a Robson Street e poi a Robson Square, uno dei luoghi più animati della città, ideale per trovare un caffè o un ristorante dove mangiare l’aragosta.
Vancouver Art Gallery e Museo di Antropologia – Non si trovano vicini, ma questi musei devono essere assolutamente visitati per capire la storia, la cultura e l’arte di Vancouver e della Columbia Britannica.
Gastown e orologio a vapore – Gastown è la parte più vecchia di Vancouver, risale all’inizio del 1900. Un luogo ideale per trovare un locale, tra caffè e ristoranti.

Hotel consigliati

Quality Inn at False Creek (da 70 euro), Century Plaza (da 100 euro), Sutton Place (da 120 euro)

I ristoranti consigliati

Fish House In Stanley Park (pesce e frutti di mare – da 15 euro), Blue Water Cafe (pesce e frutti di mare – da 30 euro), Bishop’s (cucina canadese – da 20 euro)