alice lifestyle leonardo marcopolo

di Anna Tatangelo

È stata la mia primissima volta in Egitto, e la mia impressione è ottima, non ci sono lati negativi. Già il solo panorama dall’aereo mi ha lasciata incantata… la vista delle piramidi mi ha letteralmente stregata. Sinceramente sarei voluta rimanere di più, ma purtroppo abbiamo avuto solo un paio di giorni a disposizione e poi via…

Con la troupe siamo stati principalmente nel resort, che è davvero meraviglioso e l’accoglienza del personale è da ricordare: sono stati tutti deliziosi! Da lì poi, abbiamo fatto escursioni nella parte vecchia di Sharm e nel deserto. Avrei voluto avere più tempo per poter visitare tutto. I momenti più belli del viaggio sono stati sicuramente quelli trascorsi nel deserto… un’emozione fortissima, ma anche qualcosa di completamente nuovo per chi, come me, è cresciuto tra le montagne come Heidi, trasferendosi poi in una città frenetica come Roma!

Mi sentivo una bambina alla sua prima gita, così curiosa di fare questa esperienza, anche perchè il deserto da piccoli lo si impara sì a conoscere, ma principalmente attraverso libri e cartoni animati. Trovarsi lì sul serio è semplicemente sbalorditivo, e anche salire sui cammelli è stato divertente… sono molto alti, più di quanto sembra, e all’inizio è una cosa che fa un effetto un po’ strano… ma poi ci si abitua!