alice lifestyle leonardo marcopolo

Il Sud Africa si divide tra metropoli sempre più vive e caotiche e un’impressionante natura che stupisce per i suoi stupendi panorami e gli animali della savana.
Tra le città più importanti c’è Città del Capo, la capitale legislativa, un luogo eccitante arroccato sulla punta meridionale del paese. Qui si può visitare la famigerata prigione dove è stato incarcerato Nelson Mandela o il Capo di Buona Speranza, le cui acque sono popolate dagli squali bianchi.
Al lato opposto del Sud Africa c’è Johannesburg, una delle città più popolose dell’Africa sub-sahariana. Da qui si può visitare la Gold Reef City, una miniera d’oro in funzione, o iniziare una l’avventura di un safari in Sud Africa (ad Entabeni, a circa 3 ore di macchina dalla città).
A est, rispetto a Johannesburg c’è Durban, una delle località più visitate dai turisti, soprattutto per il clima favorevole e il mare dell’Oceano Indiano.
Tra i luoghi più belli per un safari c’è il Parco Nazionale Kruger, (informazioni www.krugerpark.co.za) una immensa oasi, grande quasi come la Sicilia, per tutti gli amanti della natura. Vicino al parco si trova la città di Nelspruit, capoluogo della provincia di Mpumalanga, una delle più belle del Sud Africa.

Quando andare in Sud Africa

Periodo migliore: da settembre a ottobre – temperature miti (15 – 25 gradi)
Estate: da novembre a marzo – temperature fino a 35 gradi con molta umidità
Inverno: tra giugno e agosto – temperature miti e poche piogge nelle zone interne mentre è molto piovoso al sud

Informazioni

Fuso orario UTC+2 (uguale all’Italia) – moneta Rand (1 euro=9.60 Rand)
Per informazioni sulla documentazione necessaria per l’accesso al paese, sulla sicurezza e la situazione sanitaria, visitate Viaggiare Sicuri