alice lifestyle leonardo marcopolo

Sicilia Orientale – Spiagge più belle

Sicilia orientale: le 5 spiagge più belle scelte per voi dalla redazione di Marcopolo. Alcune molto conosciute, altre tutte da scoprire. Provare per credere!
Se vi trovate nella Sicilia orientale (ovvero sulla costa jonica) o pensate di andarci in vacanza, vi renderete conto di come le spiagge più belle non coincidano necessariamente con le più conosciute dell’isola.
Vi segnaliamo quelle che, a nostro parere, sono le 5 spiagge più belle, quelle assolutamente da non perdere. Alcune più “comode”, altre più selvagge, ma ognuna con un suo carattere che la rende decisamente unica. Per lo più, il lungo litorale jonico della Sicilia è anche ricchissimo di storia così che una vacanza in questa parte dell’isola vi permetterà di coniugare il relax alla cultura. Per non dire dell’ottima cucina….

Spiaggia di Calamosche (SR) – Spiagge Sicilia

Nella parte orientale della Sicilia, la spiaggia di Calamosche rappresenta sicuramente una delle più suggestive. Nel 2005 fu eletta dalla Guida Blu di Legambiente come la spiaggia più bella d’Italia.
La spiaggia si trova in una delle aree più incontaminate dell’isola, tra la città barocca di Noto e la Riserva di Vendicari. Meno conosciuta e dunque meno affollata di altre spiagge siciliane, si raggiunge con una camminata di 15 minuti a piedi su un sentiero sterrato. Non è dunque l’ideale se non avete voglia di faticare per conquistarvi il vostro “posto al sole” o se avet bambini piccoli al seguito. Una volta raggiunta, però, vi innamorerete delle sue acque limpide e pulite. La spiaggia di estende per circa 200 metri ed è affiancata da due promontori, ricoperti da una fitta macchia mediterranea che degrada verso il mare.
Come si raggiunge? La spiaggia si raggiunge in auto percorrendo la SS 19 lungo il litorale. Una volta raggiunta l’area di parcheggio occorre procedere a piedi, come detto, per circa 15 minuti. Non è una spiaggia particolarmente attrezzata (non ci sono stabilimenti o chioschi), quindi occorre portarsi dietro l’indispensabile per la giornata. Da evitare nei fine settimana di alta stagione.

Isolabella – Taormina (ME) – Spiagge Sicilia

La spiaggia di Isola Bella è situata a circa 7 km da Taormina, in provincia di Messina. La spiaggia di Isola Bella è sicuramente la più famosa della zona, riparata dalla baia e dal monte di Taormina. Di fronte alla spiaggia di sassolini e sabbia, si trova un isolotto roccioso coperto da una fitta vegetazione, che può essere raggiunto a nuoto, in barca, oppure a piedi, nei momenti di bassa marea.
Dal 1990 l’isolotto è di proprietà della Regione Sicilia. Donata nel 1806 da Ferdinando I di Borbone al Comune di Taormina, fu poi acquistata per 14.000 lire da privati. Fu in particolare una certa Miss Travelyan, entratane in possesso, a far costruire la piccola casa che è ancora visibile e a introdurre le prime essenze esotiche che ancor oggi sono parte integrante del verde dell’isola.
Come si raggiunge? Una volta raggiunta Taormina, la spiaggia di Isola Bella raggiunge con la funivia Taormina – Mazzarò. Uscendo dalla funivia basterà attraversare la strada e scendere le scale cha portano fino al livello del mare

Fontane Bianche (SR) – Spiagge Sicilia

Siamo a pochi km di distanza da Siracusa (circa 15 km): è qui che si trova la spiaggia che il “Sole 24 ore” ha definito “Tropici del Mediterraneo“: Fontane Bianche.
Fontane Bianche è la località di villeggiatura al mare prediletta dai siracusani, per via del mare cristallino, della poca distanza dalla città e dei tanti servizi a disposizione sul litorale e nell’abitato. Fontane Bianche deve il suo nome alla numerose fontane naturali di acqua dolce che vi si trovano, ma anche indubbiamente al colore chiaro della sabbia della sua spiaggia, lunga circa 3 km.
Ma Fontane Bianche non è solo sabbia: le scogliere selvagge della zona sono una piacevole scoperta per tutti gli appassionati di immersioni.
Come si raggiunge? Arrivare a Fontane Bianche è semplice. Occorre percorrere l’autostrada A18 Siracusa-Gela e uscire a Cassibile.Da Siracusa si può anche scegliere di percorrere la SS115 per Cassibile e quindi la SP Carrozzieri-Fontane Bianche, che conduce anche ad altre località balneari molto amate come Arenella, Terrauzza, Plemmirio e Isola della Maddalena.

Marina di Noto (SR) – Spiagge Sicilia

La zona costiera nei pressi di Noto, appunto Noto Marina, ci regala una spiaggia lunga dalla sabbia dorata davvero incantevole. Il mare che la bagna è bellissimo, turchese, trasparente e cristallino, con un fondale che digrada dolcemente verso il largo. La zona di Eloro è la più suggestiva, perché lontana dal cemento di ville e alberghi. Superando la riserva naturale di Vendicari, in direzione sud, il litorale sabbioso continua con altre località che meritano tutte una visita (e un tuffo): da San Lorenzo all’are di Portopalo, passando attraverso il paese di Marzamemi.

Isola delle Correnti (SR) – Spiagge Sicilia

L’Isola delle Correnti è sicuramente una delle spiagge più belle della Sicilia Orientale. Si tratta di un minuscolo isolotto a poca distanza dalla costa ionica della Sicilia nel territorio di Portpalo, che deve il suo suggestivo nome al suo essere perennemente battuto dalle onde del mare, quasi sempre in tumulto.
Questo continuo ricambio di acque rende il mare da queste parti pulitissimo e ricco di flora e fauna marina, oltre a farne un vero paradiso per gli amanti del windsurf. Tuttavia, le acque costantemente mosse dal vento determinano anche una certa difficoltà di accesso a chi non ha troppa dimestichezza con il nuoto. Lo spettacolo offerto dall’isola delle correnti è però di incomparabile bellezza. L’isolotto è collegato alla terraferma tramite un braccio artificiale, distrutto varie volte dalle onde del mare. In alcune ore del giorno tuttavia, quando c’è bassa marea, l’Isola delle Corerenti è raggiungibile a piedi e diventa l’estremo lembo meridionale dell’isola siciliana. Sull’isoletta si trova un faro, oggi in disuso, dove decenni fa alloggiava il farista con la sua famiglia.

Come si raggiunge? L’Isola delle Correnti si trova nel territorio del comune di Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa. E’ facilmente raggiungibile percorrendo la SS Siracusa-Noto in direzione Sud. Portopalo di Capo Passero è infatti il comune più a Sud di tutta Italia.

Leggi anche:

Sicilia Occidentale – Le spiagge più belle