alice lifestyle leonardo marcopolo

Tre giorni di vacanza, due notti in albergo, prima colazione e biglietti per i musei. Il tutto a 260 euro per 4 persone: padre, madre e due figli sotto gli undici anni. Parte da qui, da una sorta di offerta low cost la lotta del Comune di Roma al caro vacanze, una “strategia coordinata” per combattere crisi dei consumi e calo del turismo.
L’iniziativa prende il via il 4 settembre, e per otto settimane ci saranno week end romani a prezzi scontati, naturalmente voli esclusi. Tutto questo grazie ad una convenzione tra Campidoglio, Opera Romana Pellegrinaggie e albergatori.
Nel pacchetto, oltre all’albergo tre stelle con prima colazione inclusa, è compreso anche l’ingresso, il venerdì e il sabato notte, ai Musei Vaticani, Capitoli, a San Pietro e all’Ara Pacis. Inoltre ci si potrà spostate gratuitamente con i mezzi pubblici e visitare la domenica i Fori Imperiali e il Colosseo.
Nell’immediato, a partire da agosto, sono previsti sconti su hotel, B&B e spazi culturali per tutti gli “under 30”. A fine luglio invece, fino al 17 agosto, torna con la terza edizione “Toccate e fuga – Vacanze romane”. Questa kermesse itinerante, ideata per i turisti, prevede improvvisazioni di canto, musica e ballo che coinvolgeranno alcune tra le più belle piazze di Roma.
Altri consigli su Roma? Condividili con la community di Marcopolo, registrati e invia una mail a [email protected].