alice lifestyle leonardo marcopolo

Ristoranti tipici, locande con il camino acceso, agriturismi: in inverno non c’è niente di più piacevole che mangiare in un ambiente “caldo”

Il calore del fuoco del camino, che scoppietta e illumina l’ambiente, quando fuori piove o nevica. Un piatto caldo, magari di succulenta carne arrosto, o di genuina polenta con un sugo robusto, o una profumata e fumante zuppa di farro, appena tolta dal paiolo di rame.

Poesie d’atmosfera e di gusto che ci regala l’inverno, stagione dai sapori decisi in grado di riscaldare il corpo e l’anima dal gelo che imperversa appena fuori dall’uscio.

Dal Nord Italia alla Sardegna siamo andati a scoprire i sapori e i profumi di questo periodo in ristorantini tipici, agriturismi, masi e locande con caldi camini.

Locali autentici, che spesso offrono la possibilità di fermarsi a riposare, sparsi in piccole città e borghi, nei rifugi innevati delle Alpi o tra le Langhe piemontesi, passando per le colline toscane e umbre.

Foto arrosto di carne

Ristoranti tipici in Valle d’Aosta

Per esempio, c’è La Clusaz, caratteristico ristorante-locanda di Gignod (Ao), una struttura conosciuta come luogo di ristoro già nel XII secolo, lungo la strada che conduce al Gran San Bernardo. Gli ambienti del ristorante e l’atmosfera con luci soffuse trasmettono calore, offrendo riparo e ristoro davanti al caminetto, mentre vi apprestate a cenare.

La novità di stagione è “La Maialata”, piatto per due persone: un piedino di maiale farcito con carni bianche, animelle e musetto di vitello, servito con cipolla al forno.

Ristoranti tipici in Lombardia

Spostandoci in piena Pianura Padana, l’Antica Osteria Lungoladda di Corte Palasio (Lo) propone la tradizionale polenta con un robusto sugo di carne cotta nei paioli di rame, insieme a numerose specialità del territorio.

Ristoranti tipici in Toscana

In Toscana, troviamo, tra gli altri, La Lombricaia a Montespertoli (Fi), dove nella sala ristorante ci sono girarrosto a vista e camino a muro: tra le gustose pietanze in menu, filetto di Cinta al Chianti e bistecca di Fiorentina.