alice lifestyle leonardo marcopolo

Nonostante non sia sul mare, Ravello è una delle città più visitate della Costiera Amalfinata, grazie alla sua splendida posizione, proprio sopra ad Amalfi, con una vista mozzafiato sul mare.

Il paese di Ravello infatti è arroccato sulla scogliera sopra ad Amalfi, ed è famoso per i suoi giardini e per le sue vedute. Qui molti italiani, ma soprattutto stranieri, vengono a passare il viaggio di nozze.

Le principali attrazioni turistiche di Ravello sono i due famosi giardini: Villa Cimbrone e Villa Rufolo, entrambi panoramici e aperti al pubblico (informazioni Comune di Ravello 089/857122).

Da vedere c’è anche il Duomo di Ravello (il Museo del Duomo vale una visita), dedicato al patrono San Pantaleone, il cui sangue si liquefa ogni anno.

Tra gli eventi da ricordare c’è il Festival di Ravello, dove la musica la fa da padrona: qui infatti Wagner si ispirò per comporre il Parsifal.

Ravello – come arrivare

Per arrivare a Ravello si segue la SS163 (dopo essere usciti a Salerno dalla A30/E45), una splendida strada panoramica che prosegue fino a Positano.