alice lifestyle leonardo marcopolo

Dove andare per le vacanze di Pasqua 2015? Vi consigliamo 5 destinazioni perfette per l’occasione, d’altronde il proverbio recita “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”, dunque perché non pianificare un bel viaggetto?

Pasqua 2015. Dove andare in vacanza? Ecco 5 idee

Le vacanze pasquali non sono lunghe come quelle natalizie, ma durano più di un classico weekend grazie al lunedì di Pasquetta. Per questo motivo 3 delle mete che vi proponiamo sono in Italia.

Quest’anno Pasqua cade il 5 aprile (scopri perché cambia la data di Pasqua?) e le previsioni del tempo annunciano una certa variabilità. Tenendo conto di questi fattori, Marcopolo vi suggerisce 5 destinazioni. Scriveteci la vostra opinione commentando l’articolo!

Pasqua 2015 – dove andare: Ischia

Sant'Angelo di Ischia

Ischia con le sue sorgenti termali è una destinazione ideale per Pasqua 2015 (in foto Sant’Angelo di Ischia)

Vacanze di Pasqua vuol dire anche Pasquetta: Ischia è una destinazione molto apprezzata dai campani per l’occasione. L’isola è ricca di paesini meravigliosi, come Sant’Angelo (in foto), e di parchi termali estremamente rigeneranti (come ad esempio i Giardini La Mortella).

Qualora le condizioni meteorologiche si confermassero calde, si potrebbe scegliere una delle splendide spiagge di Ischia per godersi un po’ di sole. Se siete in trepidante attesa per l’estate, potreste addirittura concedervi un bagno nell’incontaminata baia di Sorgeto (comune di Forio), raggiungibile tramite taxiboat da Sant’Angelo o percorrendo la lunga scalinata che la collega al soprelevato paese di Panza. Qui il mare incontra l’acqua termale che sgorga dal sottosuolo a una temperatura di 90°C.

Pasqua 2015 – dove andare: Parigi

Parigi - Torre Eiffel

La primavera è un ottimo periodo per visitare Parigi

Potrà sembrarvi banale, ma un weekend lungo nella capitale francese è sempre da tenere in considerazione. D’altronde aprile è un mese ideale per visitare Parigi con le condizioni climatiche che solitamente risultano molto gradevoli.

Consigliata sia a chi non l’ha mai vista – anche se un weekend non basterà per visitarla – sia a chi l’ha già ammirata ma ci tornerebbe volentieri. Collegata ottimamente con l’Italia, dotata di trasporti pubblici molto efficienti e ricca di monumenti gratuiti per i ragazzi dell’Unione Europea (fino al compimento del 26° anno) è una meta molto gettonata tra le giovani coppie.

Pasqua 2015 – dove andare: Salento

Salento - piazza Sant'Oronzo

Il Salento coniuga arte e paesaggio. A Pasqua la zona è piuttosto tranquilla.

Il Salento ha conosciuto negli ultimi anni un successo strepitoso e si è decisamente rivalutato: non solo è una località balneare tra le più belle e frequentate d’Italia, ma è anche culla d’arte e antiche tradizioni popolari. Sono sempre più gli italiani che decidono di visitarlo anche nel periodo invernale: per Pasqua, dunque, può essere una scelta davvero completa dove arte – basti pensare a Lecce (in foto: piazza Sant’Oronzo) -, spiritualità – con le sue numerose chiese, come il duomo di Gallipoli – e paesaggio – percorrendo ad esempio la costa tra Otranto e Santa Maria di Leuca – offrono al turista un caleidoscopio di opportunità.

Pasqua 2015 – dove andare: Abu Dhabi

Interni Grande Moschea Sheikh Zayed

Visitabile anche solo per un weekend, Abu Dhabi può essere un’idea per le vacanze di Pasqua (in foto la Grande Moschea Sheikh Zayed)

Si tratta di una meta sicuramente insolita per un periodo breve, eppure ci sono sempre più persone che visitano gli Emirati Arabi per un weekend, come in occasione del Gran Premio di Abu Dhabi. Un luogo, quindi, dove andare per le vacanze di Pasqua approfittando del clima di inizio aprile, caldo ma non insopportabilmente torrido. Che sia per un tour attraverso le sue oasi, o per scoprire il mare che incontra il desertoAbu Dhabi è sicuramente una possibilità da tenere in seria considerazione.

Pasqua 2015 – dove andare: Parma e provincia

Rocca Sanvitale di Fontanellato (Parma)

Da vedere a Pasqua: Parma e altri borghi della provincia (come Fontanellato, in foto)

L’Emilia Romagna è ricca di borghi meravigliosi in grado di ritemprare spirito e mente e rimanere nel cuore. D’altronde si tratta di zone celebri anche per il turismo eno-gastronomico, vista l’eccellenza di prodotti italiani conosciuti in tutto il mondo. Marcopolo vi propone di visitare Parma e di approfittare del weekend lungo per attraversare anche i suoi meravigliosi borghi, come Fontanellato (in foto Rocca Sanvitale).

Abbiamo individuato per voi alcuni luoghi dove andare a Pasqua 2015. E voi quali proposte avete? Scriveteci nei commenti dell’articolo altre proposte per le vacanze di Pasqua.

E in ultimo – ma non per importanza – tanti auguri di buona Pasqua da Marcopolo!

Leggi anche: 

Estate 2015: dove andare