alice lifestyle leonardo marcopolo

Ecco dove mangiare a Parigi: dalla “cuisine” rivisitata al sushi

Dal classico dell’ospitalità a quello della “cuisine” d’autore. E il pensiero corre a Le First, il ristorante di classe dell’hotel The Westin Paris – Vendôme, regno dello chef Gilles Grasteau, che vi colpisce con la qualità e l’estro dei suoi piatti. Vegetariano, tradizionale rivisitato, pesce cucinato con ricette speciali: un tempio del gusto dove deliziare il vostro palato, magari con uno stufato d’agnello o con i deliziosi sgombri marinati.

Vi lascerà a bocca aperta anche La Dame De Pic, una maison del gusto che viene da una dinastia lunga quattro generazioni: qui, sul rue du Louvre, c’è l’unica donna chef 3 Stelle in tutta la Francia, Anne-Sophie Pic. Provate i suoi fantasiosi menu di carne, vegetali e pesce.

E se cerchiamo design e cucina di contaminazione capace di unire Oriente e Occidente, a poca distanza dalla Tour Eiffel, ecco che il Palais de Tokyo e il suo spirito artistico si sublimano ne Le Tokyo Eat. Si tratta di un locale che unisce la cucina francese a quella giapponese, sushi-style compreso: dal pesce spada ai piatti vegetali, passando per il pollo al caramello. Gusti particolari, ma certamente da provare.