alice lifestyle leonardo marcopolo

Il 22 marzo nel borgo di Torrita di Siena, otto contrade si contendono il Palio dei Somari, una pittoresca risposta alla celebre corsa che si tiene in Piazza del Campo a Siena.
Il vero protagonista nelle strade del borgo di Torrita, per una settimana intera di festa, è l’asinello. Questo è il destriero che condurrà il fantino più abile alla vittoria del Palio.
Dopo una settimana di festeggiamenti antecedenti alla gara, il 22 marzo, giorno del Palio, è l’occasione per celebrare San Giuseppe, il più famoso tra i falegnami e simbolo del lavoro “duro” come lo è l’asino.
Il Palio a Torrita è anche l’occasione per provare la cucina della Toscana: durante la settimana di festeggiamenti è possibile mangiare nelle Taverne i “pici con le briciole” e la “ribollita”. Da provare La Botte Piena (da 20 euro – 0577/669481), nel cuore del borgo di Montefollonico, con i piatti della tradizione contadina.

Hotel e agriturismi consigliati

Hotel La Stazione (da 70 euro – Torrita di Siena – 0577/685158); La Costa Residenza (da 80 euro – Montefollonico – 0577/669488)

Informazioni

Prenota il tuo hotel
Prenota il tuo volo