alice lifestyle leonardo marcopolo

New York è una delle mete preferite dagli italiani diretti in Nord America. Ci sono numerose compagnie aeree che effettuano voli giornalieri, con e senza scalo, da Roma e Milano per la Grande Mela.
Trovare una buona offerta non c’è così difficile come si pensa, basta cercare bene e prenotare almeno con uno o due mesi di anticipo. Per risparmiare ancora di più si può scegliere di fare scalo in una delle basi europee delle compagnie di bandiera.
Prenotando con 2-3 mesi di anticpo il volo i prezzi per un biglietto di andata e ritorno variano tra i 400 e i 550 euro!

I voli senza scalo

Se si vuole optare per la soluzione del volo senza scalo, sicuramente la più comodo e veloce, allora conviene rivolgersi ad Alitalia, la compagnia di bandiera italiana, America Airlines o Delta. Queste compagnie effettuano voli diretti da Roma Fiumicino e Milano Malpensa.

I voli con scalo

Se si scegli invece di risparmiare sul prezzo del volo, lo scalo è d’obbligo. In base alla compagnia scelta, lo scalo si effettua nella sua base europea: British Airways a Londra, Ibera a Madrid, Jet Airways a Bruxelles.

Come raggiungere New York City

Per raggiungere la città dall’aeroporto internazione JKF si possono utilizzare i mezzi pubblici, i taxi oppure affittare un’automobile.
Per quanto riguarda il trasporto pubblico, l’aeroporto JFK è servito dalla metro di New York City. Basta prendere lo shuttle bus gratuito per Howard Beach e da li la linea A della metro.
Se si vuole invece viaggiare più comodi, è possibile prendere il taxi verso la città per una tariffa fissa di 45 dollari. Nel prezzo non solo inclusi i pedaggi dei ponti per arrivare in città.
Un’ultima soluzione è quella di noleggiare una macchina e muoversi liberamente verso la città e dintorni. Da non dimenticare che i parcheggi a New York sono molto cari, arrivano a costare anche 20/25 dollari al giorno.

I consigli di Marcopolo

Scoprire insieme a Marcopolo i segreti di New York, i luoghi da visitare, le mete dello shopping e la vita notturna.
Una guida di New York: Greenwich Village, il quartiere più movimentato di New York.