alice lifestyle leonardo marcopolo

State per mettere piede a Parigi? Allora prima di tutto dovere essere a conoscenza del meteo. Prima di partire per una qualsiasi destinazione è infatti assolutamente necessario informarsi sulle condizioni meteorologiche: così da mettere in valigia gli abiti giusti

Volete conoscere le previsioni meteo di Parigi? Cliccate qui.

Ma qual è il periodo migliore per vistare Parigi? E quali temperature aspettarsi nelle diverse stagioni?

Meteo Parigi: qual è il periodo migliore?

Partiamo da una considerazione di base: Parigi è una città talmente bella che a ogni stagione la città regala un aspetto magnifico di se stessa.

I periodi migliori per visitare Parigi sono però due: a primavera inoltrata, quando il sole scalda i quartieri parigini; e all’inizio dell’autunno, prima che inizi a far freddo.

Meteo Parigi: le temperature medie

Per avere un’idea di cosa aspettarsi dal meteo parigino, ecco una breve guida delle temperature medie della capitale francese.

Da gennaio a marzo la temperatura media a Parigi si aggira attorno ai 5 gradi.

Da aprile a giugno le temperature naturalmente sono in crescita. Partono da una media di 10 gradi ad aprile fino ad arrivare a una media di 17 gradi a giugno.

L’estate la temperatura media di Parigi si arresta attorno ai 20 gradi (a meno di estati particolarmente calde).

La temperatura media del mese di settembre è 16 gradi. Ottobre: 12 gradi. Novembre: 8 gradi. E con dicembre ricomincia l’inverno vero… con una temperatura medi di 5 gradi… aspettando il Natale.

Vi affascina l’idea di viaggiare seguendo i nostri consigli? Cliccate qui per prenotare voli e hotel. Troverete le offerte più convenienti.

– San Valentino a Parigi

– Parigi e… il cioccolato

– Guida di Parigi

– Parigi: i locali della trasgressione

– Comprare casa a Parigi

– Cose (insolite) da fare a Parigi