Amsterdam – Cosa vedere
Istanbul – Guida
Istanbul: viaggio e itinerari nel Bosforo

Per conoscere Istanbul non si può evitare di intraprendere un viaggio nel Bosforo, il fiume che divide in due la capitale turca.

In origine si chiamava Bisanzio, poi Costantinopoli. Oggi Istanbul è il centro municipale più popoloso d'Europa, una città meravigliosa da scoprire e da assaporare lentamente, come il resto della Turchia.

Da vedere a Istanbul

La prima tappa è senz'altro la stupefacente Hagia Sophia ovvero la Basilica di Santa Sofia. Iniziata dall'imperatore Costantino è stata però ultimata e perfezionata da Giustiniano: nata dunque per ospitare il culto cattolico è stata dapprima trasformata nel 1453 in moschea e successivamente in museo. A pochi passi, da non perdere anche bellissima Moschea Blu di Istanbul.

A pochi passi dalla basilica è il caso di visitare anche il Topkapi Sarayi ovvero il Palazzo del Topkapi, la casa (e l'harem!) dei sultani ottomani per più di 400 anni: troverete centinaia di stanze un tempo erano abitate da altrettante concubine! E' qui che si trova anche Akbiyik Caddesi, una delle vie più frequentate e ricche di locali della vita notturna della città, oltre ai numerosi hotel del Sultanahmet, il centro di Istanbul.
E non solo, questa zona è ricca di ristoranti e luoghi dove gustare i piatti tipi di Istanbul. Seguite i nostri consigli per scoprire i luoghi dove assaporare un doner kebab o un piatto di pesce o visitare il Bazar delle spezie.

Se volete invece vivere e respirare l'aria della Istanbul di oggi, che sembra però rimasta quella del Medio Evo, fate un salto al Grand Bazaar, il più grande mercato coperto di tutta la città. Lì troverete i più bei tappeti turchi, tessuti finissimi, libri antichi rilegati in pelle, alabastri e tante altre cose. Insomma, pare ci siano più di 4000 negozi: non sarà difficile trovare qualcosa da comprare.
Per finire con qualcosa di diverso consigliamo una bella crociera sul Bosforo in vaporetto. In un'ora e mezza scoprire per zone costiere più affascinanti della zona, inclusi magnifici castelli a strapiombo sull'acqua.

Vita notturna a Istanbul

Bella di giorno e sorprendente di notte. La vita notturna di Istanbul e i suoi locali trasformano la città. Leggi lo speciale con le zone più frequentate e i locali dove divertirvi la notte.

I consigli di Marcopolo

Gli hotel consigliati: Ramada Istanbul Old City, Titanic Business Hotel Istanbul Asia, Best Point Hotel
I ristoranti consigliati: Ciya Sofrasi (Gunesli Bahcesi Sok. 43-44 - Kadikoy, The Asian Side), Cafe Rumist (Akbiyik Caddesi 7 - Cankurtaran, Sultanahmet), Develi Restaurant (Gümusyuzuk Sok. 7 - Balikpazari)

Aggiungi ai preferiti
Stampa
PDF
Articoli Correlati

Turchia

Quello che vi proponiamo qui è un tour nella bellissima Turchia. Un viaggio in questa terra vi sorprenderà. Perché le meraviglie sono tantissime. La Turchia, infatti, è carica di storia. E di bellezze naturali. A cominciare dalla città di Istanbul, l'antica Costantinopoli. Ma cominciamo questo tour in Turchia. Seguite i link qui sotto. E scoprirete che... - La Turchia e la sua storia - L'esotica Istanbul - Il Bazar delle Spezie di Istanbul - La Moschea Blu di Istanbul - Istanbul, città sul Bosforo - Ankara, la capitale - Guida della Turchia - L'antica città di Side - La regione dell'Antalya - Il mare della Turchia: Bodrum    
CONDIVIDI

Turchia

Conosciuto come il Bazar delle spezie, in realtà si chiama Misir Carsisi, ossia bazar egizio, anche se in realtà ci troviamo nel cuore di Istanbul. Il nome del Bazar delle spezie è di origine incerta: ciò che è sicuro è che le spezie che arrivano in Turchia provenivano dall'Egitto. Il Bazar delle spezie fu costruito nel 1660 nel complesso della moschea nuova e si affaccia direttamente sul Corno d'Oro, con uno dei panorami più suggestivi della città. Su una superficie ad L sono dislocati 88 ambienti a volta, disposti su due piani, con negozi che vendono, oltre alle spezie, altri prodotti alimentari come caramelle, frutta secca, miele e il prezioso caviale orientale. Vale la pena visitare i negozi di dolci, con le varietà di lokum, una vera delizia della Turchia. Il Bazar delle spezie, proprio per la presenza di tanti turisti, non ha prezzi molto convenienti. Se se vuole fare qualche acquisto, consigliamo i negozi che si trovano intorno al bazar. Da non perdere i ristoranti consigliati ad Istanbul, per provare il vero sapore orientale. Bazar delle spezie - Come arrivare Il Bazar delle spezie si trova nel cuore del Sultanahmet, il centro storico di Istanbul: più precisamente di fronte al ponte di Galata. Per maggiori informazioni consultateil sito dell'Ufficio Cultura dell'Ambasciata di Turchia
CONDIVIDI

Turchia

Side, situata a 75 chilometri da Antalya, originariamente fondata dai Sidetici che colonirazzono la regione, è un'antica città turca con un passato travagliato: Side fu conquistata da Alessandro Magno nel 333 a.C. e nel 67 a.C. da Pompeo, che la annesse all'Impero romano. Side è oggi molto visitata tanto per la sua vita di mare quanto per le magnifiche rovine, resti delle popolazioni che hanno fatto la storia di questa cittadina e che ancora oggi è possibile vivere di persona semplicemente passeggiando per la cittadina. Per gli amanti degli sport d'acqua inoltre, a Side sarà possibile dedicarsi al parasailing, il paracadutismo acquatico. Side - Cosa vedere - l'anfiteatro romano, il più grande della regione e conservato quasi come quello di Aspendos; - le mura e la porta della città vecchia; - le rovine della città vecchia, tra cui l'agorà e i resti dei templi dedicati alle divinità greche; - le rovine del tempio di Apollo a bordo mare. - il museo di Side; - le cascate di Manavgat, situate nella omonima località poco distante da Side, le stesse rappresentate nella banconota da 5 lire turche. - la diga di Oymapinar, diga ad arco turca situata a Manavgat. Side - Come arrivare Il miglior modo per raggiungere Side è dalla strada a bordo di un bus locale, di una macchina o di una navetta messa a disposizione da quasi ogni resort della zona. L'aeroporto più vicino si trova ad Antalya, a circa 55 chilometri di distanza da Side. Side - Hotel Calista Luxury Resort - 5 stelle lusso - Prezzo 315 euro. L'hotel a 5 stelle all-inclusive Calista Luxury Resort vanta un tratto di spiaggia privata sul Mediterraneo, una scuola di surf e vela, campi da tennis, un campo da calcio, un campo da bowling e strutture termali di lusso oltre a sistemazioni che includono un balcone o un terrazzo privato, Wi-Fi, Tv satellitare. Ali Bey Resort Side - 5 stelle - Prezzo: 350 euro. Situato accanto alla spiaggia di Side, questo hotel offre un parco acquatico, una SPA di lusso e Wi-Fi gratuito in alcune aree. Sahara Hotel - Prezzo: 105 euro. Questo hotel è dotato di piscine all'aperto e si trova sulla strada principale che porta da Side a Manavgat, a 10 minuti a piedi da una delle più ampie spiagge di Side. È consigliato alloggiare presso uno dei lussuosi resort della zona di Belek per godere al massimo dei comfort che la zona offre per il turismo, come i suoi 15 campi da golf (in aumento), oltre ad una posizione strategica che vi permetterà di muovervi per la regione con facilità.
CONDIVIDI
Segui MarcoPolo su:

Via Tiburtina 924, 00156 Roma tel. +39 06.43224.1 fax +39 06.43224.777 - Via Boccaccio 4, 20123 Milano tel. +39 02 55410.829 fax +39 02.55410.734

www.ltmultimedia.tv - corporate@ltmultimedia.tv