alice lifestyle leonardo marcopolo

Sono così tante le isole greche – grandi e piccole – che è sempre un po’ difficile scegliere dove trascorrere una vacanza in Grecia. Belle lo sono tutte. Qui di seguito ve ne segnaliamo alcune. Ma partendo da un paio di presupposti: non prendiamo in considerazione né quelle più grandi né quelle più famose. Cerchiamo di scoprire quelle meno frequentate

Idra, l’isola greca bella, piccola e… con gli asini a far da taxi

Sull’isola greca di Idra – nel golfo di Saronico – vanno gli ateniesi più ricchi per rilassarsi durante il week end. E’ quindi un’isoletta – per così dire – di lusso. Elemento determinante: auto, moto e costruzioni alte sono severamente vietati sull’isola. Lo stile architettonico di Idra è unico. Con le casette del Millesettecento.

Cosa fare sull’isola greca di Idra

L’unica città sull’isola di Idra è il porto, che si chiama anch’essa Idra. L’interno dell’isola è in gran parte disabitato. Ci sono qua e là piccoli villaggi. Le spiagge sono per lo più con ghiaia o ciottoli. E se chiamate un taxi… potreste trovarvi di fronte un asino.

Isola di Idra. Dove mangiare e dove dormire

Sull’isola greca di Idra ci sono molti ristoranti che servono frutti di mare (freschissimi, naturalmente). Un consiglio: con una piccola camminata di quaranta minuti circa dalla cittadina di Idra porto, si arriva al villaggio di Kamani. Dove potete sedervi e mangiare in taverne tradizionalissime. Per quanto riguarda il dormire: Orloff è un piccolo hotel all’interno di un antico edificio. Si trova vicino al porto (www.orloff.gr).

Idra. Come arrivare su questa piccola isola greca

Per arrivare sull’isola di Idra potete prendere traghetti o catamarani in partenza dal Pireo.

Isole greche: Milo

Milo, l’isola greca bella, piccola e… lunare

Milo è una piccola isola greca che fa parte delle Cicladi. E’ un’isola vulcanica. Con un paesaggio interno di una bellezza straordinaria, e anche un po’ strana. Un paesaggio che si può ben definire “lunare” con quelle rocce bianche e marrone. E le spiagge – una settantina – altrettanto colorate (di bianco, d’oro, di rosso e di grigio). Sull’isola di Milo ci sono piccoli villaggi di pescatori e paesini di montagna.

Cosa fare sull’isola greca di Milo

Queste sono le cose principali da vedere nella bella isola di Milo: il teatro antico, le catacombe e i mulini a vento nella località di Tripiti (dove è stata ritrovata la famosa statua delle Venere di Milo). Poi è consigliabile salire su un caicco e visitare le grotte dell’isola. Vale la pena anche andare a Plaka, l’antica capitale (che è anche un ottimo posto per guardare il tramonto). Per quel che riguarda la spiagge, meritano tutte una sosta al sole. A cominciare dall’inquietante spiaggia di Sarakinko. Una spiaggia lunare.

Isola di Milo. Dove mangiare e dove dormire

Adamas, il porto principale della bella isola di Milo, ha una buona serie di ristorati. Vi segnaliamo O Hamos (+30 228 702 1672) appena fuori città, che serve deliziosi piatti fatti in casa. Per l’alloggio vi segnaliamo invece Milos Windmill (nel villaggio di Tripiti): è un posto molto suggestivo dove soggiornare.

Milo. Come arrivare su questa piccola isola greca

Con l’aereo: ci sono un paio di voli al giorno da Atene. Con il traghetto: ci si imbarca dal Pireo.

Isole greche: Alonissos

Alonissos, le Sporadi piccole belle e verdi

Scordatevi le immagini da cartolina delle belle isole greche. Alonissos è diversa. Non è la classica isola greca con piccoli villaggi di case bianche e colline brulle. Nella piccola isola di Alonissos troverete invece colline verdi, boschi di pini e case dai tetti in pietra. Una Grecia così vi può piacere?

La bella isoletta greca di Alonissos è l’isola più tranquilla del gruppo delle Sporadi, nell’Egeo settentrionale.

Cosa fare sull’isola greca di Alonissos

Cosa fare sulla bella isola greca di Alonissos? Prima di tutto cercare una spiaggia incantevole per sdraiarsi a prendere il sole. La spiaggia migliore è quella di Chrisi Milia: sabbia dorata, acqua turchese, alberi, scogliere e anche una taverna. Vi consigliamo poi di fare un giro in barca nel Parco Nazionale Marino: solo così potrete incontrare da vicino qualche delfino.

Alonissos. Dove mangiare e dove dormire

Nel piccolo porto di Patitiri – sull’isola greca di Alonissos – ci si può sedere a guardare il pesce che viene scaricato dalle barche, sicuri di poterlo poi mangiare in una delle taverne del posto. Quella che vi consigliamo è la Taverna Astrofegia (+30 242 406 5182) nella vecchia capitale, Chora, dove poter assaggiare piatti un po’ più sofisticati.

Per quanto riguarda il soggiorno: Liadromia Hotel (+30 242 406 5521 – www.liadromia.gr ) a cinque minuti a piedi su per la collina dal porto, dispone di 14 camere doppie con una splendida vista e una manciata di monolocali con angolo cottura.

Alonissos, come arrivare

Come arrivare ad Alonissos, bella isoletta greca delle Sporadi? Bisogna prima prendere un volo verso la vicina e più grande isola di Skiathos. Da lì poi è necessario prendere un traghetto che impiega all’incirca 90 minuti per arrivare ad Alonissos.

Isole greche: Itaca

Itaca, l’isola greca piccola bella e… omerica

L’isola greca di Itaca si trova a soli 45 minuti di traghetto da Cefalonia, ma è molto meno frequentata. E’ un’isola verde: valli, collie, sentieri per trekking con viste spettacolari sul mare.

Cosa fare sull’isola greca di Itaca

Una volta arrivati sulla piccola (e bella) isola greca di Itaca, cosa fare? Oltre a godersi il mare, l’isola di Itaca è perfetta per il trekking. All’interno dell’isola ci sono strade sterrate da percorrere a piedi o in bicicletta. Si possono poi visitare i siti archeologici (Itaca è la patria di Ulisse, no?). Affascinanti sono poi i due villaggi fantasma, Exogi e Anogi che si trovano su due promontori gemelli nel nord dell’isola.

Itaca. Dove mangiare e dove dormire

Per assaggiare il pesce sull’isola greca di Itaca bisogna andare nei due porticcioli ad alta concentrazione di taverne: Frokes e Kioni. Per l’albergo vi consigliamo l’hotel Adastra: una villa di lusso di nuova costruzione (+30 26740 33522, www.adastrasuites.com ) che si trova nella capitale, Vathy.

Itaca, come arrivare

Come arrivare sull’isola greca di Itaca (la bella isola di Ulisse)? Bisogna prima prendere un volo fino all’isola di Cefalonia e da qui salire su un traghetto.