alice lifestyle leonardo marcopolo

L’Isola di Man si trova nel Mar d’Irlanda, tra la Gran Bretagna e la stessa Irlanda. Il suo emblema è il Triscele, una figura formata da tre gambe piegate, ognuna con uno sperone, che partono da un centro comune.

Isola di Man – Città

La capitale è Douglas, ricca di negozi e ristoranti. Attenzione ai prezzi, qui mangiare vi costerà un po’ più caro dell’Inghilterra (circa 35 euro per un pasto).Tra le altre città c’è Castetown, Peel e Ramsey, senza dimenticare il villaggio di Laxey, dove si trova la ruota ad acqua in funzione più grande al mondo.

Per tutte le informazioni riguardanti vacanze e guide, ci si può rivolgere all’Ente del Turismo dell’Isola di Man (in inglese).

Isola di Man – Tourist Trophy

Tra gli eventi da non perdere, c’è il Tourist Trophy (abbreviato in TT), una leggendaria, quanto pericolosa corsa motociclistica, che si corre agli inizi di giugno, in un circuito stradale.

Isola di Man – Come arrivare

Aereo – L’Isola di Man è collegata via aereo con le maggiori città d’Inghilterra e Irlanda: Manchester, Liverpool, Dublino, Belfast, Londra (Gatwick, Luton e London City) e Birmingham.
I prezzi dei voli partono da 110 euro (Londra-Isola di Man – Informazioni FlyBe.com).
Traghetti – I traghetti sono della Steam Packet Company e partono giornalmente da: Liverpool, Heysham, Belfast e Dublino (da 50 euro – http://www.steam-packet.com).

Isola di Man hotel

Tra gli hotel consigliati: Hilton Douglas e Chesterhouse.