alice lifestyle leonardo marcopolo

Ginevra è la capitale dell’omonimo cantone svizzero ed è la seconda città più popolata dopo la capitale Zurigo. Situata nella parte più ad ovest della Svizzera, tra le vette alpine e il Giura, è considerata la città elvetica più internazionale e multiculturale. Scopriamo cosa vedere a Ginevra e quali luoghi visitare. 

Cosa vedere a Ginevra, quali luoghi visitare

Ginevra, la “metropoli più piccola del mondo”, è incastonata tra le vette alpine e il Giura, nell’ovest della Svizzera, al confine con la Francia. La lingua ufficiale, infatti, è il francese; nonostante questo, però, Ginevra risulta essere la città più internazionale della Svizzera. Detta anche “la città della pace“, ospita la sede europea dell’ONU, la sede principale della Croce rossa e ben 153 organizzazioni non governative. L’influsso multiculturale è percepibile ovunque, sia facendo shopping nel centro storico sia mangiando nei suoi raffinati ristoranti. Scopriamo dunque quali sono i luoghi da visitare assolutamente a Ginevra.

Il lago di Ginevra

Jet d'eau del lago di Ginevra

Ginevra – la fontana Jet d’eau del lago di Ginevra

Conosciuto diffusamente come lago di Ginevra, in realtà il suo nome è lago Lemano. All’interno del lago troviamo quello che probabilmente è il simbolo più rappresentativo di Ginevra: il “jet d’eau“, un’affascinante fontana sul lago Lemano il cui getto crea una colonna d’acqua alta 140 metri.

Le rive del lago Lemano

Sulla riva destra del lago si trovano la maggior parte dei grandi alberghi e numerosi ristoranti. Sulla riva sinistra troneggia il centro storico, il cuore di Ginevra che ospita il quartiere dello shopping e degli affari. Esso è dominato dalla Cattedrale di St-Pierre, anche se il centro vero e proprio della città vecchia è la Place du Bourg-de-Four, la piazza più antica della città.

Ginevra - piazza Bourg-de-Four

Ginevra – Ristoranti e negozi in piazza Bourg-de-Four, nel centro storico

I viali, le vie che costeggiano il lago, gli innumerevoli parchi, i pittoreschi vicoli del centro storico e gli eleganti negozi invitano a concedersi tranquille passeggiate. Una delle antiche vie cittadine che ha saputo conservare al meglio il suo fascino è la Grand-Rue, dove nacque Jean-Jacques Rousseau.

Le “Mouettes“, una sorta di taxi acquatici, permettono di passare da una riva all’altra, mentre i battelli più grandi invitano ad effettuare una crociera sul lago Lemano.

L’Horloge Fleuri e i parchi di Ginevra

Ginevra - Parc des Bastons

Ginevra – partita a scacchi nel Parc des Bastons

L’Horloge Fleuri, l’orologio di fiori del Giardino Inglese è un famoso simbolo dell’industria orologiera ginevrina. Il Giardino Inglese è solo uno dei numerosi parchi di Ginevra, che coprono circa il 20% del suo territorio.

Cultura di Ginevra: Grand Théâtre, museo dell’Orologeria, museo della Croce Rossa

Ginevra ha molto da offrire da un punto di vista culturale. Il Grand Théâtre, l’opera ginevrina, ospita artisti famosi a livello internazionale. Vale inoltre la pena di visitare i numerosi musei, come il Museo Internazionale dell’Orologeria, che vanta una ricca collezione di carillon e orologi-gioiello, o il Museo Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, che permettono di conoscere più da vicino il lavoro dell’organizzazione umanitaria.

Monte Salève

Un’altra destinazione da non mancare è il Monte Salève, che si trova al di là del confine con la Francia. In meno di cinque minuti la funivia conduce i visitatori a 1100 m di altitudine, con una fantastica veduta sulla città di Ginevra, il lago Lemano, la catena alpina, il Giura e il Monte Bianco.

Ginevra, dove dormire

Il Grand Tour of Switzerland pensa proprio a tutto: è infatti disponibile un servizio di ricerca di hotel particolarmente convenienti per chi intende seguire l’itinerario.

Ginevra, luoghi da visitare in breve:

• Jet d’eau – la fontana con una colonna di acqua alta 140 metri è visibile da lontano ed è diventata il simbolo di Ginevra.
• Cattedrale di Saint-Pierre – dalla torre nord della costruzione a tre navate nel centro storico di Ginevra si gode una bella veduta della città e del lago.
• Palazzo delle Nazioni Unite – attraversando il portone a griglia del palazzo dell’ONU il visitatore entra in un’area internazionale.
• Museo internazionale delle Croce Rossa – il luogo di nascita della Croce Rossa internazionale ospita lo straordinario museo dedicato alla storia e al lavoro di questa organizzazione.
• Crociere sul Lago Lemano – dal battello è possibile ammirare una straordinaria carrellata di castelli e sfarzose residenze immersi nel meraviglioso scenario di colline e montagne.
• Magnifici parchi di Ginevra
• Lo stile di vita particolare del quartiere des Bains
• Carouge e l’atmosfera bohémienne
• La culla dell’industria orolgiera: dall’orologio fiorito ai negozi di orologi
• Punto di partenza per raggiungere il Mon-Salève

Leggi anche: 

Grand Tour of Switzerland: il meglio della Svizzera in un unico itinerario

Grand Train Tour of Switzerland: la Svizzera in treno

Grand Tour della Svizzera: le domande frequenti