alice lifestyle leonardo marcopolo

Siamo nel Regno Hascemita di Giordania, un vero e proprio crocevia tra il mare e il deserto. Un territorio di una bellezza disarmante, caratterizzato da forti contrasti e dove si possono percorrere numerosi itinerari.

C’è la valle del Giordano, area fertile e dal paesaggio mutevole, e poi il deserto e la sua quiete: i selvaggi panorami del Wadi Rum, le acque rilassanti di Aqaba sul Mar Rosso. Questo, in sintesi, è parte di ciò che si potrà trovare visitando la Giordania.

Geograficamente la Giordania si trova nel Medio Oriente. I suoi confini sono la Siria, l’Arabia Saudita, il Mar Rosso, la Palestina, Israele e l’Iraq. Al centro dei traffici di queste nazioni, è qui che sono nati i Castelli del Deserto, la città di Umm Qais, famosa per le sue rovine e i Mosaici della Giordania.

Nel sud della Giordania si trova il Wadi Rum, chiamato anche Valle della luna: qui le rocce e le dune hanno colori incredibili, che cambiano tonalità durante il giorno. Questa area è stata il set di molti film, come Lawrence d’Arabia, Red Planet e Transformers – La vendetta del caduto.

Non lontano dal Wadi Rum, il tour della Giordania non può non comprendere Petra (qui il video), una delle sette meraviglie del mondo moderno, con i suoi monumenti intagliati nella roccia.

Per quanto riguarda l’accoglienza, ad Amman, Aqaba, Jerash e sul Mar Morto sono stati costruiti negli ultimi anni degli hotel di lusso, in cui qualità ed accoglienza hanno dato vita ad un prodotto altamente raffinato e orientato anche all’ecoturismo.

Consigli di viaggio – Giordania

La Giordania è un paese prevalentemente musulmano e, nonostante vi sia libertà di fede per tutte le religioni, è consigliabile usare abiti sobri. I visitatori con passaporto valido possono ottenere il visto presso ogni ambasciata, consolato o delegazione giordani all’estero. I vaccini non sono richiesti, ma è consigliabile essere vaccinati contro epatite, polio, tetano e tifo. La lingua ufficiale è l’arabo, anche se l’inglese è assai diffuso, soprattutto nelle città. La valuta locale è il dinaro giordano e il clima è mite tutto l’anno ma il periodo ideale quando andare è in primavera o autunno quanto non fa troppo caldo.

Giordania voli – come arrivare

Prezzi a partire da 370 euro. Compagnie aeree: Egyptair, Alitalia, Air France, Royal Jordanian.