alice lifestyle leonardo marcopolo

Al centro dell’Italia, arrivare in Umbria è molto facile, con qualsiasi mezzo.

In auto: si possono sfruttare, provenendo sia da nord che dal sud, l’Autostrada del Sole A1 o l’Adriatica A14; la superstrada E45 Cesena Orte attraversa da nord a sud tutta la regione e tocca i principali centri del nostro itinerario. Chi tuttavia volesse scegliere un percorso panoramico, anche se più lungo, può invece percorrere la strada Marscianese, che corre quasi parallela alla superstrada. Da Spoleto a Todi si può invece utilizzare la strada statale Tiberina (SS3 Bis).

In treno: le stazioni principali della regione, punto di partenza e di arrivo del viaggio che vi suggeriamo, sono Spoleto e Perugia (www.trenitalia.com)

In pullman: può rappresentare una valida alternativa per visitare la regione in modo economico ed insolito. Le autolinee Sulga collegano le principali città umbre con Roma, Firenze, Milano e Napoli (www.sulga.it)

In aereo: l’aeroporto internazionale dell’Umbria San Francesco d’Assisi si trova tra Perugia ed Assisi, ed è distante circa 50 km da Spoleto. È servito anche dalla compagnia low cost Ryanair (con voli da marzo ad ottobre). In aeroporto è possibile noleggiare un’auto per proseguire il viaggio “on the road”. (www.aiport.umbria.it)