Caicco – Crociere esclusive
Antalya International Jazz Festival – Turchia
Collaborazione Egitto-Italia nel settore turistico

L’Italia tende una mano all’Egitto per far ripartire il turismo nel paese delle Piramidi e superare il momento non facile, seguito alla rivolta del gennaio scorso.

E’ stato siglato un accordo tra i ministri del turismo dei due paesi, per  riportare alla normalità i flussi tra Italia ed Egitto.

Già nei mesi immediatamente successivi alla fine degli scontri, le autorita' del turismo egiziano avevano portato alcuni dei maggiori tour operator italiani al Cairo per far vedere che l'Egitto post-rivoluzione e' un posto dove si puo' viaggiare senza particolari ansie, anche se allroa era ancora presto per parlare di "normalita'".

Oggi però, l’Egitto è nuovamente pronto ad aprire le braccia ai turisti del mondo e chiede solidarietà per sostenere  il nuovo Egitto, democratico, che rispetta diritti dell'uomo.

Con le sue spiagge calde tutto l'anno caldo, con i fondali del Mar Rosso ricchissimi di biodiversità e il suo incomparabile patrimonio di tesori archeologici come Luxor e la valle dei re, l'Egitto ha incassato quasi 11 miliardi dollari dal turismo nel 2009, secondo i dati del ministero del turismo, cifra che rappresenta oltre un decimo del prodotto interno lordo egiziano. Proprio per questo il turismo è un settore chiave dell’economia del paese.

La redazione di Marcopolo ha intervistato, sull’argomento, il nuovo Ministro del Turismo egiziano Mounir Fakhry Abd El Nour. Il video ci propone un brano dell’intervista, trasmessa all’interno del magazine Marcopolo Club

Aggiungi ai preferiti
Stampa
PDF
Tags:egittointervistaitaliamar rossomondomounir fakhry abd eniloturismo
Articoli Correlati

News ed Eventi

È arrivato in edicola il nuovo numero della rivista di Marcopolo Diari di Viaggio. In copertina un Lorenzo Flaherty in ottima forma che racconta della sua vita di campagna in Umbria, dove ha alloggiato nel Castello di Montignano: “L’Umbria è una regione a cui sono molto legato. La gente, in particolare in campagna, è tranquilla, serena. E il Castello di Montignano è un posto davvero molto affascinante, un bel punto di riferimento per rilassarsi e stare bene”. In edicola il numero di aprile-maggio 2014 di Diari di Viaggio-Marcopolo
CONDIVIDI

News ed Eventi

Si rinnova anche quest’anno l’evento – coloratissimo – di Messer Tulipano. Nel giardino del castello di Pralormo (Piemonte)  dal 5 aprile al primo maggio Nel parco del castello di Pralormo (siamo nel cuore del Piemonte) 75mila tulipani offrono lo straordinario spettacolo della fioritura. È una sorta di rito d’iniziazione della primavera: profumi e colori paiono annunciare che la terra si è risvegliata. Che il sole torna a splendere. Che inizia il periodo della luce. Messer Tulipano 2014 - le date dell’evento Dal 5 aprile al primo maggio 2014 il castello di Pralormo è aperto a chiunque voglia respirare quest’aria di primavera e voglia ammirare la fioritura dei tulipani e narcisi. Messer Tulipano è un evento che coinvolge l’intero parco del castello di Pralormo: parco che è stato progettato nel XIX secolo dall’architetto di corte Xavier Kurten. Oltre alla fioritura è possibile visitare mostre ed esposizioni a tema. La photogallery dei tulipani in fiore Messer Tulipano 2014 - oltre i fiori Non solo fiori (seppur spettacolari) offre Messer Tulipano. Questi gli eventi in programma dal 5 aprile al primo maggio 2014: - l’esposizione Giardini in miniatura e da tavola allestita nell’antica Orangerie: più di 30 giardini in miniatura realizzati da paesaggisti, fioristi, appassionati provenienti da Italia, Francia e Svizzera (piccoli giardini giapponesi, il giardino di Versailles su scala ridotta…). Per quel che riguarda invece i giardini da tavola sono in mostra vasi, specchi, statue, alzatine… tutto quello che aiuta a trasformare la tavola in una piccola opera d’arte - una divertente installazione realizzata da un architetto paesaggista trasforma le sagome di personaggi stesi al sole sull’erba in aiuole, piccoli orti e frutteti. Questa installazione è visibile intorno al cedro secolare che domina l’Orangerie - il 23 aprile, per celebrare l’anniversario di Cervantes, si svolgerà il tradizionale scambio di “Libri e Rose”, organizzato in collaborazione con Fondazione Bottari Lattes e spazio Don Chisciotte. - il 25 aprile il parco accoglierà il gruppo storico Nobiltà Sabauda - il 27 aprile sarà la volta del gruppo Miraflores Messer Tulipano 214 -  info Apertura Tutti i giorni dal 5 Aprile al 1 Maggio 2014 Orario dal lunedì al venerdì 10-18, sabato, domenica e festivi 10-19 Ingresso € 7,5, € 6 per gruppi prenotati e convenzioni (tra cui Abbonamento Torino Musei e Torino+Piemonte Card), € 4 bambini da 4 a 12 anni, fino a 4 anni gratuito Il sito ufficiale del Castello di Pralormo
CONDIVIDI

Germania

Un 2014 ricco di eventi di ogni tipo nella Germania del Nord. Festival, notti bianche e tanta tanta musica. Se cercate una "scusa" per prenotare un viaggio nella Germania del Nord non c'è che l'imbarazzo della scelta Le grandi regioni costiere affacciate sul Mare del Nord e sul Mar Baltico. Città incantevoli, paesaggi mozzafiato. Questa è la Germania del Nord. Un territorio che vanta città come Amburgo (il porto, vecchi quartieri, immolazione architettonica) o Lubecca (prima città occidentale che si affaccia sul Baltico) o ancora la piccola Husum (una cittadina incantevole con quel suo castello il cui parco in primavera risveglia colori e profumi intensi). Ogni anno ci sono mille motivi per visitare le città della Germania del Nord. Eventi di ogni tipo. Festival, musica, notti bianche e… fuochi d’artificio. Vediamo quali sono gli eventi più importanti del 2014 nelle città della Germania del Nord Germania del Nord. Gli eventi di aprile 2014 Germania del Nord. Gli eventi di maggio 2014 Germania del Nord. Gli eventi di giugno 2014 Germania del Nord. Gli eventi di luglio 2014 Germania del Nord. Gli eventi di agosto 2014 Germania del Nord. Gli eventi di settembre 2014 Germania del Nord. Gli eventi di ottobre 2014 Per ulteriori info Germany travel www.deutsches-kuestenland.de
CONDIVIDI
Segui MarcoPolo su:

Via Tiburtina 924, 00156 Roma tel. +39 06.43224.1 fax +39 06.43224.777 - Via Boccaccio 4, 20123 Milano tel. +39 02 55410.829 fax +39 02.55410.734

www.ltmultimedia.tv - corporate@ltmultimedia.tv