alice lifestyle leonardo marcopolo

di Marco Bocci

Il resort che ci ha ospitato è davvero un luogo incantato, ma sono comunque scorci che conosco bene, visto che sono nato a Marsciano e frequento spesso la zona di Spoleto. Dalle foto si vede un posto bellissimo, ma trovarsi lì è davvero un’altra cosa, c’è una natura incontaminata, silenziosa, verde… bellissima! Anche se mi sono trasferito a Roma per lavorare, il mio rapporto con l’Umbria è rimasto molto stretto, mi serve tornare lì ogni tanto per respirare l’aria di sempre e vedere i vecchi amici. In realtà qui mi riesce più facile anche concentrarmi, pensare, scrivere e lavorare. La vita è poi decisamente più a misura d’uomo, mentre in città ogni cosa risulta molto più complicata. Certo… per me è difficile considerarlo come un luogo di vacanza perché è casa mia, ma mi sento davvero di consigliarlo, soprattutto a quelle persone che prenotano viaggi in posti lontanissimi dicendo di voler staccare e di volersi riposare senza però poi riuscirci… qui si può fare davvero, ma allo stesso tempo ci sono anche tante belle iniziative da seguire, tante sagre… non sono un grande appassionato di cucina; mi piace mangiare ma non me ne intendo molto, ma quando torno qui i sapori umbri mi riportano all’infanzia, e certe volte, quando sono lontano, mi capita di voler tornare qui per mangiare “quella” cosa.