alice lifestyle leonardo marcopolo

Capalbio è un borgo medioevale, un piccolo gioiello che ricorda l’Atene del passato e che sorge a pochi chilometri dal Mar Tirreno e dal Monte Argentario. La cittadina è racchiusa quasi completamente da una cinta muraria dalle quali si può ammirare un panorama spettacolare.

Da vedere a Capalbio

Entrando nel centro storico di Capalbio vi sembrerà di andare indietro nel tempo. Le vie strette, le case e i negozi tipici sono tutti da scoprire. In particolare la Rocca aldobrandesca, che si trova nel cuore del centro storico, domina tutto il borgo. Una particolare menzione al Giardino dei Tarocchi, ideato da Niki de Saint Phalle. Nel giardino sono rappresentate le 22 carte dei Tarocchi in ciclopiche sculture, alte circa 12/15 metri, ricoperte di mosaici in specchio, vetro pregiato e ceramiche.
Da Capalbio si può facilmente raggiungere l’Oasi di Burano, natura incontaminata e una fauna composta da 274 specie di uccelli, tra i quali morette, moriglioni, svassi, aironi, fenicotteri e molti rapaci.

Hotel e agriturismi consigliati

Villaggio Capalbio (0564-899017 – da 80 euro), Agriturismo Rosaspina (0564 892014 – da 80 euro)

I ristoranti consigliati

Tullio (0564/896196 – da 25 euro), Il Frantoio (0564/896484 – da 50 euro)