alice lifestyle leonardo marcopolo

Intraprendere un viaggio in Austria non significa solamente immergersi in una natura incontaminata e splendida. Visitare l’Austria significa anche riscoprire tradizioni di un tempo, che molti paesi hanno dimenticato. La regione del Tirolo, invece, è un territorio in cui le antiche tradizioni sono rimaste intatte e così anche le meraviglie che la natura austriaca ci offre.

Il paesaggio dell’Austria ci offre meraviglie uniche al mondo. Pensate che nel Tirolo esistono ben 5 parchi naturali, tra cui il più famoso è il Parco Nazionale degli Alti Tauri, un parco condiviso fra Tirolo, Salisburghese e Carinzia. Per gli amanti degli animali, in questo territorio così puro e intatto, è possibile avvistare facilmente il camoscio, l’aquila reale tirolese o la marmotta.

Il Tirolo, poi, è una regione perfetta per trascorrere una vacanza sia in inverno che in estate, per gli sportivi ma anche per chi desidera giovare di un meritato relax.

Austria: le tappe del Tirolo

foto innsbruck

Un viaggio nel Tirolo non può che partire da Innsbruck, la cosiddetta “capitale” delle alpi. Iniziate con un giro a piedi nel centro città, dove potrete ammirare il Tettuccio d’Oro, la sfavillante Maria Theresien Straße e il Palazzo Imperiale. Non mancate di fare neanche una visita al castello rinascimentale Ambras, l’antica residenza dei principi tirolesi, che venne poi ristrutturata in stile barocco dall’imperatrice Maria Teresa.

Degno di nota anche il Museo dell’Arte Popolare Tirolese: un vero e proprio viaggio nel tempo attraverso camere ricostruite secondo l’antico stile dei masi in cui trovare manufatti borghesi e rurali; spazio anche ai bambini, i quali possono trovare un divertente laboratorio creativo.

Quando si parla di musei, non potete tralasciare il nuovo Museo Tirol Panorama, una sintesi architettonica fra natura e storia: da un lato potrete ammirare la valle dell’Inn e la catena montuosa Nordkette; dall’altro il gigantesco dipinto rotondo che rappresenta il dramma storico della terza battaglia di Bergisel del periodo napoleonico.

foto fiume inn

Spostatevi nella deliziosa Kufstein e visitate il simbolo della città, ovvero la fortezza. Da qui proseguite verso Ebbs dove troverete l’affascinante lago Walchsee, una delle mete preferite in estate per prendere il sole, fare un tuffo e divertirsi con un suggestivo giro in barca a vela.

Proseguite oltre per raggiungerete Kitzbühel: la città dello sport per eccellenza. Qui troverete piste ciclabili, campi da golf e l’unico stadio da curling di tutta l’Austria. Intorno all’imponente massiccio Wilder Kaiser resterete ammaliati da piccoli borghi a dir poco incantevoli: Going, Ellmau e Scheffau. Una volta arrivati fin qui, salite a quota 882 metri per ammirare il meraviglioso Lago Hinterstein. Se amate i laghi, allora deviate verso nord e giungerete al bellissimo Lago Achensee: il più grande lago alpino del Tirolo, ideale per gli amanti del diving.

Come muoversi in Tirolo

foto tirolo

Oltre alla macchina, indispensabile per spostarsi di parecchi chilometri da un’attrattiva all’altra, il mezzo più adatto per apprezzare appieno la bellezza del Tirolo è la bicicletta.

Non sono affatto pochi i percorsi che costeggiano il fiume Inn o che si inerpicano lungo il Nordkette. Gli itinerari da fare con i bambini o con amici appassionati di sport sono davvero molti. Moltissime possibilità anche per i buongustai che, grazie ad un comodo pacchetto, di trattoria in trattoria, arriverete alla distilleria di grappa a Telfs.

 

Per maggiori informazioni consultate il sito: www.tirolo.com