Festival del Falò di Rocca san Casciano
Previsioni Meteo per il ponte del Primo Maggio
Arriva la settimana della cultura, musei gratis per tutti!

Si svolgerà dal 14 al 22 aprile la XIV edizione della Settimana della Cultura.

Anche quest'anno il Ministero per i Beni e le Attività Culturali promuove "la Settimana della Cultura", aprendo per nove giorni, gratuitamente, le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali su tutto il territorio nazionale.
L'iniziativa, nata per trasmettere l'amore per l'arte e la conoscenza dell'immenso patrimonio italiano, offre un ricco calendario di eventi, mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti.

In tutta Italia saranno allestiti 17 punti di informazione in stazioni ferroviarie, aeroporti, luoghi di attrazione turistica e musei, dove saranno distribuiti opuscoli con tutti gli eventi regionali.
Ad ogni modo per tutte le informazioni e per visionare regione per regione i musei aperti e gli eventi organizzate cliccate qui.

Il complesso del Colosseo, il Foro Romano e Palatino rimarranno a pagamento al fine di destinare gli introiti ad interventi di manutenzione straordinaria dell'area archeologica.

Di particolare rilievo vi segnaliamo a Roma:
- lo straordinario complesso della Crypta Balbi,
- il nuovo allestimento di statuaria antica a Palazzo Massimo,
- i depositi del Museo Nazionale di Palazzo Venezia,
- a Castel Sant'Angelo una vera chicca: il riallestimento della Sala dell'Adrianeo e della Sala dei Festoni.
Ad Ostia Antica si assisterà all'apertura straordinaria e imperdibile del "Complesso delle Case decorate" (Casa delle Muse, Casa delle Pareti Gialle, Casa del Soffitto Dipinto, Casa delle Ierodule), mentre sempre poco fuori Roma non perdetevi a Grottaferrata l'apertura straordinaria della Biblioteca monastica del Monastero Esarchico di Santa Maria.

Consigli per visitare al meglio Roma:
GUIDA DI ROMA
ITINERARIO ARCHEOLOGICO
ITINERARIO MODERNO
I CASTELLI ROMANI

ROMA LOW COST
ROMA - VITA NOTTURNA

Aggiungi ai preferiti
Stampa
PDF
Articoli Correlati

Australia

L'arcipelago delle isole Samoa, una delle destinazioni più lontane da noi alle quali si possa pensare, sono un angolo di paradiso ancora poco conosciuto. È proprio dalle isole Samoa che i polinesiani salparono alla conquista dei mari ed è presso le Samoa che nel corso dei secoli hanno soggiornato famosi scrittori, star del cinema e intrepidi viaggiatori. [caption id="attachment_30280" align="alignnone" width="622"] La isole Samoa continuano ad essere uno degli angoli più affascinanti e incontaminati del pianeta[/caption] Dove si trovano esattamente le isole Samoa? Le isole Samoa si trovano nell'emisfero australe, nel cuore dell'Oceano Pacifico, esattamente "al centro dell'altra parte del mondo" se le guardiamo da Roma. La nostra capitale dista da Apia (la capitale delle Samoa occidentali) 16.682 chilometri esatti in linea d'aria, sia che si intenda raggiungerle da est, che se si scelga la rotta a ovest. Gli arcipelaghi più vicini alle Samoa sono a est le isole Cook e a sud le isole Tonga. Geograficamente le Samoa costituiscono un arcipelago unico, che tuttavia politicamente è diviso in due parti: lo Stato delle Samoa  (che comprende le isole più occidentali) e le Samoa Americane, territorio appartenente agli Stati Uniti e comprendente le isole orientali. [caption id="attachment_30282" align="alignnone" width="622"] Mare cristallino, palme da cocco e spiagge incontaminate nelle isole Samoa[/caption] Samoa: il sogno polinesiano che diventa realtà Gli abitanti dell'arcipelago sono gente socievole. la natura è primordiale, le coste sono immacolate. Quello della Samoa è uno scenario da sogno fatto di cascate scenografiche, specchi di mare multicolori, vulcani sopiti e intatte barriere coralline. I nativi delle Samoa possiedono un carattere fiero, risoluto e gentile che trova la sua massima espressione nel Fia Fia (la loro tipica danza tribale) che rappresenta perfettamente la loro superbia (giochi di fuoco e urla disumane) e la loro cordialità (soavi movenze e canti melodiosi). Questa razza è una delle meno contaminate del globo. A partire dal 1772 (anno della loro "scoperta" da parte dell'olandese Jakob Roggeven) le spedizioni intraprese dai regnanti di mezza Europa in questo remoto angolo del globo tra il XVII e il XIX secolo, introdussero in tutto il Sud Pacifico nuove e diverse genìe. I samoani combatterono tali intrusioni anche a costo della loro vita, con poche eccezioni.. Alcuni viaggiatori illustri trovarono infatti un'ottima accoglienza presso le isole Samoa, tanto da farne il loro "buen ritiro". Un esempio? Lo scrittore scozzese Robert Luis Stevenson, approdato alle Samoa  nel 1888 in occasione di una crociera nei mari del Sud partita dalla California. Stevenson si innamorò a tal punto di queste isole da fermarvisi per diversi anni, accolto con calore e quasi idolatrato dagli isolani. Nella casa che acquistò sull'isola, il romanziere scozzese scrisse opere come Nei mari del sud, uno dei suoi capolavori indiscussi insieme a L'isola del tesoro (ambientato ad Upolu) e La strana storia del Dr. Jeckyl e Mr Hyde. Testo e foto di Luca Ciafardoni   www.tropicoutopico.it
CONDIVIDI

Gli speciali di Marcopolo

In occasione dell'8 marzo, Marcopolo rivolge un augurio speciale a tutte le donne. E, com'è nel suo stile, vi "regala" alcuni suggerimenti di viaggio. Viaggi al femminile, naturalmente... Ecco lo Speciale dedicato all'8 marzo Festa delle Donne: cosa fare e dove andare Perché l'8 marzo Storia delle donne di Casalino La storia (e la Roma) di Beatrice Cenci Le donne birmane Una donna d'eccezione: Mamma Roma E infine, per quanto riguarda il tempo che farà l'8 marzo: Meteo 8 marzo
CONDIVIDI

Gli speciali di Marcopolo

Pasqua 2014 alle porte. Cosa fare? Come organizzare le vacanze di questa Pasqua che nel 2014 cade un bel po’ in là nel tempo – ovvero a fine aprile? Pasqua 2014: le idee di Marcopolo in giro per il mondo Se in questa Pasqua 2014 volete togliervi la soddisfazione di varcare i confini e volare all’estero, allora vi proponiamo quelle destinazioni che – per un motivo o per un altro – sono alla moda in questo 2014. Pasqua 2014 in Brasile. Prima dei Mondiali Ancora pochi mesi e non si farà altro che parlare di Brasile. A giugno, infatti, in Brasile si svolgeranno i Mondiali di Calcio. Voi anticipate tutti e partite per il Brasile a Pasqua. Così quando inizierà la Coppa del Mondo potrete dire “io lì ci sono stato”. Guida del Brasile Quanto costa la vita in Brasile Il Brasile dei Mondiali Belo Horizonte, tra la natura del Brasile sud-orientale Fortaleza, spiagge e musica Pasqua 2014 in Normandia ricordando lo sbarco Nel mese di giugno 2014 ricorre l’anniversario dello Sbarco in Normandia (sono trascorsi settant’anni da quel fatidico 6 giugno 1944). Se volete trascorrere un vacanza a sfondo storico in una delle regioni più belle della Francia, allora prenotate la Normandia. La Normandia dello sbarco I luoghi del giorno più lungo La Normandia e il vicino Mont Saint Michel Pasqua 2014. Cent’anni dopo la guerra Il 2014 segna anche i cent’anni dall’inizio della Prima Guerra Mondiale. Per ricordare e commemorare un evento che è stato drammaticamente importante nella storia d’Europa, vi consigliamo un tour in alcuni dei luoghi protagonisti della Prima Guerra Mondiale (anche se l’Italia entrò in guerra nel 1915, quando – era il 23 maggio – dichiarò guerra all’Austria-Ungheria). La città da visitare in questa Pasqua 2014 al riguardo è senz’altro Sarajevo (nella Bosnia-Erzegovina) dove il 28 giugno 1924 fu assassinato l’arciduca Francesco Ferdinando (omicidio che scatenò la Prima Guerra Mondiale). Pasqua 2014. Buon compleanno Shakespeare William Shakespeare è nato 450 anni fa. E in questo 2014 naturalmente il Regno Unito ha in serbo una serie di eventi e manifestazioni per ricordare il grande drammaturgo. Volete una Pasqua 2014 assolutamente shakespeariana? Allora:  Londra: cosa vedere e cosa fare Shakespeare’s Globe: la fedele ricostruzione del teatro shakespeariano O anche una visita alla cittadina di Stratford-upon-Avon (vicino Birmingham), dove si trova la casa natale di Shakespeare. Vi affascina l’idea di viaggiare seguendo i nostri consigli? Cliccate qui per prenotare voli e hotel. Troverete le offerte più convenienti per il vostro viaggio di Pasqua 2014
CONDIVIDI
Segui MarcoPolo su:

Via Tiburtina 924, 00156 Roma tel. +39 06.43224.1 fax +39 06.43224.777 - Via Boccaccio 4, 20123 Milano tel. +39 02 55410.829 fax +39 02.55410.734

www.ltmultimedia.tv - corporate@ltmultimedia.tv